Convegno “Il Coma: implicanze sanitarie, giuridiche, sociali ed antropologiche”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

OspedaleIl Presidente del Rotaract Club di San Benedetto del Tronto, Beatrice Spinozzi, è lieta di annunciare alla comunità che sabato 4 giugno alle ore 9,30 presso l’auditorium Tebaldini del Comune di San Benedetto del Tronto, si svolgerà un importante convegno dal tema “Il Coma: implicanze sanitarie, giuridiche, sociali ed antropologiche”. Interverranno il Dott. Terenzio Carboni (dirigente del reparto di Neurologia dell’Ospedale Madonna del Soccorso di S.B.T.), il Prof. Avv. Gerardo Villanacci (Giurista, Docente di Diritto Privato presso l’Università Politecnica delle Marche, nonché opinionista del TG1 e spesso ospite di trasmissioni tematiche della RAI), la Dott.ssa Giuliana Filippello (Giudice Tutelare del Tribunale di Ascoli Piceno) e la Dott.ssa Maria Rita Bartolomei (antropologa). Moderatrice del convegno l’Avv. Gabriella Ceneri del foro di Ascoli Piceno. Porgeranno il loro saluto, oltre alla sottoscritta Beatrice Spinozzi, anche l’Ing. Mario Laureati, presidente del Rotary Club di San Benedetto del Tronto, l’Arch. Anna Rosa Romano del Rotary Club di S.B.T. Nord ed il Presidente dell’Ordine dell’Ordine degli avvocati di Ascoli Piceno Avv.  Francesco Marozzi personalmente o mediante delegato.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ascoli Piceno ha accreditato l’evento con 3 crediti formativi.

Il Comune di San Benedetto del Tronto ha concesso il Patrocinio all’iniziativa,  come pure  i due club Rotary cittadini, RC San Benedetto del Tronto e San Benedetto del Tronto Nord.

Va detto che agli argomenti, trattati sotto il profilo tecnico, sarà  dato anche un risvolto pratico, riportando casistiche e situazioni specifiche affrontate in ambito  sanitario – giudiziario. Ciò rende l’evento fruibile a tutti.

Gli interessati potranno anche porre domande ai relatori

One thought on “Convegno “Il Coma: implicanze sanitarie, giuridiche, sociali ed antropologiche”

  • 3 giugno 2016 at 13:34
    Permalink

    Gentile Organizzatore…sono interessata a questo convegno sono un OSS…vorrei gentilmente sapere se lasciate l’attestato di frequenza. Nel ringraziarVi ..cordialmente saluto..

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *