La nostra diocesi ha risposto all’appello di Papa Francesco per l’Ucraina donando circa 6.500€

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ucraina2DIOCESI – L’Ucraina – il paese nel centro dell’Europa – vive il disastro della guerra. 5 milioni di ucraini, colpiti dall’annessione della Crimea e dal conflitto armato a Donbass si trovano nel grande bisogno.

In risposta alla crisi umanitaria la chiesa cattolica in Ucraina assiste gli sfollati dalla Crimea e Donbas. Ogni giorno ai centri parrocchiali di tutta l’Ucraina vengono a bussare centinaia di persone. Nessuno li domanda di quale religione sono (anche se a 90 per cento non sono cattolici). Attenzione si concentra sulle categorie più bisognose: minori, donne in gravidanza e le donne che allattano, gli anziani, le persone con disabilità.

La chiesa cattolica aiutare continuamente più di 115 000 persone colpite dal conflitto. In tutte le regioni dell’Ucraina la chiesa accoglie i bisognosi offrendo loro i seguenti aiuti:

  • si dà un piccolo contributo per l’acquisto di prodotti alimentari, prodotti per l’igiene, farmaci, oppure si distribuisce dei kit con il cibo, prodotti d’igiene ai bisognosi che vivono nella zona di combattimento;
  • in molte città si prepara il pranzo ogni giorno per almeno 100 persone per coloro che non hanno mezzi di sopravvivenza
  • L’installazione di finestre e riparazioni di case rovinate dalla guerra;
  • organizzazione di centri di assistenza sociale bambini che sono diventati orfani o vittime dalle zone di conflitto armato in Donbas;
  • assistenza psicologica agli sfollati interni, assistenza alle madri con bambini;
  • distribuzione di indumenti
  • fondi per trovare nuovi alloggi;
  • consulenze mediche.

La nostra diocesi durante una colletta delle varie parrocchie ha raccolto € 6.506,97

Con le offerte finora arrivate dalle Parrocchie.

N.  PARROCCHIE Raccolta in Euro:
1 Valtesino(Madonna di Fatima) 300,00
2 Acquaviva ( S.Niccolò) 150,00
3 Castignano  50,00
4 Cattedrale Santa Maria della Marina 500,00
5 Villa Rosa( S.Gabriele dell’Addolorata) 350,00
6 Porto d’Ascoli ( Sacra Famiglia) 100,00
7 S.Egidio alla V. 200,00
8 Grottammare( S. Giovanni Battista) 485,00
9 Grottammare(S.Pio V) 741,97
10 Ripatransone 520,00
11 Paolantonio 670,00
12 Trivio   50,00
13 Cossignano 100,00
14 Martinsicuro (Sacro Cuore 600,00
15 Faraone 140,00
16 S.Benedetto ( San Filippo Neri) 450,00
17 S.Benedetto ( S. Antonio) 650,00
18 Centobuchi ( Regina Pacis) 250,00
19 Cupra Marittima 200,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *