Ambiente: Tv2000, questa sera “BeatiVoi/ Laudato si’” su disastri ambientali, guerre e migrazioni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SortinoVa in onda questa sera alle 21.15 su Tv2000 la quinta puntata di “BeatiVoi/ Laudato si’”, il programma ideato e condotto da Alessandro Sortino che prende spunto dall’enciclica di Papa Francesco sul Creato e sull’ecologia. Al centro della serata intitolata “Avanti popoli” il tema delle migrazioni legate ai disastri ambientali e alle guerre, il rapporto tra immigrazione, emigrazione e identità culturale. Tra gli ospiti la teologa Cristina Simonelli, che per 25 anni ha vissuto in un campo rom; il cantautore Pippo Pollina, siciliano emigrato oggi più noto in Germania e Svizzera che in Italia; gli inviati del Tg2000 Vito D’Ettorre e Massimiliano Cochi; Julia Vicente, collaboratrice domestica del Guatemala; “Liberi Nantes”, la squadra di calcio composta da migranti che non possono vincere il campionato perché privi di documenti; Nino Domenico di Pietrantonio, presidente dell’Associazione Minatori Vittime di Bois du Cazier – Marcinelle, la miniera di carbone belga in cui l’8 agosto 1956 morirono 262 persone, in gran parte emigranti italiani; Gaia Spera, volontaria, fondatrice di “Fatti Mail – Solidarietà in rete” e di “Song-Taaba” (che il lingua burckinabé vuol dire “aiutiamoci gli uni gli altri”). Diverse testimonianze di migranti: Yahya Monla, siriano arrivato attraverso il corridoio umanitario; Amin Nour attore regista 28 anni, che chiama papà l’ex terrorista Maurice Bignami, presso cui sua madre lavorava. Ospiti fissi l’attore Giovanni Scifoni e la cantante Lavinia Mancusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *