Monteprandone, soggiorno montano presso la località Andalo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
AnzianiMONTEPRANDONE – Il comune di Monteprandone propone per tutti gli anziani il soggiorno montano presso la località Andalo (dal 26 Giugno al 9 Luglio 2016) e soggiorno termale presso la località Riolo Terme (dal 4 al 17 Luglio 2016).
Requisiti per la partecipazione
a) età minima – anni 60 per gli uomini ed anni 55 per le donne
b) idoneità fisica al soggiorno termale o montano

Documenti da presentare
1. domanda in carta semplice
2. certificato medico attestante l’idoneità fisica e che il soggetto è fisicamente autosufficiente
3. Attestazione ISEE 2016.

Modalità di pagamento
Il pagamento della somma spettante di seguito indicata, tenuto conto delle seguenti fasce di valore ISEE
€. 280,00 per valore ISEE pari o inferiore ad €. 5.830,76
€. 370,00 per valore ISEE da €. 5.830,77 ad €.11.661,52
€. 440,00 per valore ISEE superiore ad €. 11.661,52

Il pagamento dovrà essere effettuato entro 5 giorni dalla presentazione della domanda.

Le modalità di pagamento verranno comunicate direttamente dal personale incaricato contestualmente alla presentazione della domanda Il modello per la richiesta è reperibile presso
• Ufficio Servizi Sociali, via Limbo – Monteprandone (0735-710935)
• Delegazione comunale, via delle Magnolie – Centobuchi (0735-719525)

Le domande dovranno essere presentate presso la Nuova Sala Riunioni in Piazza dell’Unità, Centobuchi giovedì 26 maggio.

Saranno prese in considerazione solo le domande acquisite presso la Sala Riunioni di Centobuchi nei termini sopra indicati. La domanda dovrà essere presentata personalmente (potrà riguardare richiedente e coniuge).

Sarà cura dell’Ufficio Servizi Sociali comunicare mediante lettera, l’accettazione o meno della domanda ed ogni altra istruzione relativa al soggiorno. Potranno essere accolte sino ad un massimo di 46 domande di partecipazione, tenendo conto dell’ordine di presentazione delle stesse e della regolarità della documentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *