Questa sera l’Happy Hour dell’Azione Cattolica Giovani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Azione Cattolica (1)DIOCESI – “La sofferenza dell’altro costituisce un richiamo alla conversione, perché il bisogno del fratello mi ricorda la fragilità della mia vita, la mia dipendenza da Dio e dai fratelli.” 

Questa sera, a partire dalle ore 18:30 si terrà l’evento più atteso dell’anno associativo dell’Azione Cattolica Giovani, ovvero la festa conclusiva meglio nota come Happy Hour. L’equipe del settore ACG ha deciso di coinvolgere alcune associazioni che sostengono attraverso il loro servizio molte persone che sono in difficoltà e che vivono momenti delicati della propria esistenza. E’ previsto un percorso dove i giovani, divisi per gruppi, potranno ascoltare le testimonianze che le varie associazioni hanno preparato per loro. Sarà un momento forte, di ascolto e di riflessione. L’obiettivo è quello di cercare di cogliere al meglio il significato autentico del farsi dono per l’altro, in maniera pura e disinteressata.

Se non si conosce la sofferenza, difficilmente saremo capaci d’amare…

Il tema della serata è liberamente ispirato al modulo ecclesialità E’ per dono della guida giovanissimi AC #Readytogo.

Ospite speciale della serata  sarà Mons.Carlo Bresciani, il quale prenderà parte all’incontro promosso dal settore Giovani di Azione Cattolica.

L’incontro è rivolto a tutti i giovanissimi, indicativamente nell’età compresa tra i 14 e i 19 anni, insieme ai loro educatori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *