A Cossignano gli anziani sono un valore aggiunto reale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Cossignano dall'alto - Foto parapendioemozioniCOSSIGNANO – Numerosi studi ed indagini statistiche affermano che gli anziani marchigiani si collocano ai primi posti delle classifiche nazionali per il record di lunga vita, attestandosi fra le regioni italiane più longeve con un numero sempre crescente di ultracentenari e con una speranza di vita che si equipara ai dati più elevati a livello mondiale. In un tale contesto territoriale e sociale che favorisce la longevità e con l’obiettivo di attivare lo spirito di azione degli over 65 per poterla re-immettere nel proprio territorio creando un valore aggiunto, il Comune di Cossignano in collaborazione con l’Associazione di volontariato I Girasoli onlus ha aderito al progetto Anziani Cre-attivi, iniziativa di valorizzazione della popolazione anziana, intesa quale patrimonio culturale e storico per le giovani generazioni e per le intere comunità. La progettualità è stata promossa con il supporto della Fondazione Carisap ed ha permesso di ricreare il legame intergenerazionale fra gli anziani e i giovani, attraverso una serie di “Laboratori della memoria” nei quali gli anziani hanno potuto valorizzare le loro esperienze di vita ed il loro passato. Il ricordo, la socializzazione e il ritrovarsi sono stati gli elementi che hanno caratterizzato le attività del progetto, dove gli anziani hanno ricordato e condiviso le loro esperienze di vita sociale e familiare, hanno evidenziato il mutare del vivere quotidiano, dei rapporti interpersonali e dei valori che hanno caratterizzato la loro crescita, spesso ignorati nell’attuale società. La finalità dell’iniziativa è stata quella di recuperare l’identità del passato creando una continuità con il presente, attraverso il ricordo e l’insegnamento da lasciare alle generazioni future, nella certezza che gli anziani e i bambini rappresentano i punti limite del vivere e della nostra comunità, ma che spesso sono uniti dagli stessi bisogni, di socializzazione, di affetto, di comprensione e di valorizzazione. D’altronde, dalle parole di Papa Francesco, “I bambini e gli anziani costruiscono il futuro dei popoli; i bambini perché porteranno avanti la storia, gli anziani perché trasmettono l’esperienza e la saggezza della loro vita”. Il progetto ha visto coinvolti 12 Comuni del Piceno, con vari incontri e laboratori organizzati dall’Associazione I girasoli ed ha permesso la realizzazione di un video conclusivo e la stampa di un libro di ricette, contenente le migliori e classiche ricette delle anziane del territorio.

A Cossignano, il momento conclusivo del progetto Anziani Cre-attivi si svolgerà venerdì 20 maggio alle ore 18,00 nella Sala delle Culture del palazzo municipale, durante il quale sarà proiettato il filmato che raccoglie le attività svolte e sarà donato a ciascun partecipante il Libro delle ricette e copia del video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *