Abruzzo, è tempo di escursioni e visite guidate

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Civitella del Tronto

ABRUZZO – Col sopraggiungere della stagione estiva iniziano le passeggiate e le escursioni alla scoperta del nostro ricchissimo territorio.

In particolare, a Civitella del Tronto anche quest’anno riparte il progetto già sperimentato lo scorso anno, “Civitella explorer bus & bike”, un servizio ideato e messo a punto per i turisti che ogni anno scelgono di visitare questo luogo e le zone limitrofe.

L’iniziativa, infatti, prevede un servizio di trasporto gratuito con partenze previste il lunedì da Cupra marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto, Porto d’Ascoli, il mercoledì da Martinsicuro, Villa Rosa, Alba Adriatica, Tortoreto e il venerdì da Pineto, Roseto e Giulianova. Per chi vorrà, invece, affrontare il viaggio di ritorno su due ruote, il servizio mette a disposizione anche l’eventuale trasporto della propria bike. Inoltre, direttamente a Civitella sarà attivo un servizio di noleggio biciclette, anche elettricamente assistite e con prima ora gratuita. La visita ad uno dei borghi più belli d’Italia prevede escursioni settimanali a partire da questo mese per tutta l’estate e farà tappa alla Fortezza, al Museo delle armi antiche, al Museo arti creative tessili; per partecipare è obbligatoria la prenotazione e il costo è di € 10,00 per gli adulti e  € 4,00 per bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni.
Il progetto è sostenuto dalla Regione Abruzzo, con il contributo dei fondi PAR FSC Abruzzo 2007-2013, e dalle Società Integra e Pulchra, ha il patrocinio del Comune di Civitella del Tronto e la collaborazione della ditta Canalibus.

Sempre con il fine di scoprire e riscoprire l’ambiente e la cultura del territorio che ci circonda, anche a Teramo, dal 2 al 5 giugno, torna il progetto “Il cammino nella Valle delle Abbazie”, un’iniziativa che prevede quattro giorni di cammino alla scoperta di antiche abbazie, piccoli borghi medievali e tanto altro ancora percorrendo sentieri collinari e strade di campagna. L’iniziativa è messa a punto dallo staff dell’associazione Itaca e per avere ulteriori informazioni si può visitare la pagina www.valledelleabbazie.it/cammino oppure la pagina facebook dedicata all’evento https://www.facebook.com/events/271866439825902/ .

Anche all’Aquila ci saranno due giorni dedicati alla natura e all’ambiente: sabato 21 e domenica 22 maggio, infatti, il Gran Sasso Science Institute (Gssi) e la Sezione del Cai dell’Aquila organizzano due giorni dedicati alle montagne abruzzesi. L’evento, “Peaks, Wolves and Scientists: storie, luoghi e personaggi delle montagne aquilane”, avra’ come protagonista un ospite importante, Stefano Ardito, giornalista e autore di libri e documentari di argomento naturalistico, che sabato 21 maggio presso l’aula magna del Gssi, in Viale Crispi 7, a partire dalle ore 18 terrà una conferenza in lingua inglese sul valore “culturale” delle montagne. Domenica 22 maggio, invece, è prevista un’escursione al Rifugio Duca degli Abruzzi, a 2388 metri di quota, sempre sotto la guida di Stefano Ardito e della Scuola di Escursionismo “Stanislao Pietrostefani” del Cai-L’Aquila: l’appuntamento è per le 8:30 al parcheggio dell’Acquasanta oppure dall’Albergo di Campo Imperatore alle 10:30. Per aderire all’escursione o per ricevere maggiori informazioni si può contattare Felice Flati (Cai-L’Aquila) al 3395998622.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *