Disabilità: presentato oggi “Four energy heroes”, il primo fumetto interpretato da disabili

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

disabiliNati per cambiare il mondo è il claim di “Four energy heroes”, il primo fumetto al mondo interpretato da disabili, supereroi in grado di fare delle loro diversità le loro più potenti doti, e nato con l’obiettivo di raccontare ai giovani l’inclusione sociale e la ricchezza della diversità. Il fumetto è stato presentato stamattina a Roma al Tempio di Adriano. I supereroi, si legge nella nota stampa, sono 4 ragazzini: Milko è completamente sordo, Pietro costretto a vivere su una sedia a rotelle, la down Teresina si sente prigioniera del suo corpo pesante e impacciato, la normodotata Marietta, invece, ha il dono di leggere nel pensiero. Un giorno, camminando insieme in un parco, una scossa improvvisa cambierà per sempre le loro vite. Il fumetto, prodotto da “L’arte nel cuore”, nasce da un’idea della presidente, Daniela Alleruzzo, insieme ai ragazzi disabili e non della onlus, ed è disegnato dal giovane illustratore Vicenzo Lomanto, diplomato alla Scuola internazionale di comics di Roma. Le avventure, contenute nel numero di lancio e illustrate in 10 tavole a colori, sono frutto di fantasia ma i protagonisti sono ispirati a quattro allievi realmente esistenti dell’accademia di spettacolo “L’arte nel cuore”: Ajay, Tiziano, Emanuela e Anika.

fourenergyheroes

Alla realizzazione dello storytelling di “Four energy heroes”, con la supervisione del noto sceneggiatore Luigi Spagnol, ha partecipato Valeria Antonucci, un’allieva dell’Accademia affetta da asperger, scrivendo i contenuti della storia. Il primo numero integrale del fumetto uscirà a luglio e sarà scaricabile gratuitamente dal sito www.fourenergyheroes.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *