Dal 2 all’8 maggio, la Settimana della Mamma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

mamma

ROMA – Dal 2 all’8 maggio 2016, si terrà la II edizione della Settimana della Mamma, ideata e promossa da Valore Mamma una realtà che fa parte dell’Istituto di Studi Superiori sulla Donna dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Una serie importante di appuntamenti: seminari, workshop, incontri a tema e intrattenimento nati per festeggiare le mamme in maniera speciale moderati da Adele Ercolano, Coordinatrice ISSD e co-founder di Valore Mamma.

Un fitto calendario di appuntamenti completamente  gratuiti pensati per dare un supporto concreto alle mamme, con la promessa ulteriore di ampliare la loro community e il network di associazioni, imprese e istituzioni a sostegno delle mamme.

Main event della settimana, è il Convegno del 4 maggio dal titolo Imprenditoria e nuove opportunità di business per la mamma nel settore food, che darà voce a istituzioni, associazioni e a significative realtà impegnate in questo ambito.

Si parte alle 9.20 con i saluti del Rettore dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, padre Jesùs Villagrasa, e di Marta Rodriguez, direttrice dell’Istituto di Studi Superiori sulla Donna (ISSD). Si entra nel vivo alle 9:30 con il primo appuntamento, Il Food come settore di business in crescita, nel quale interverranno Carmen Bizzarri, Università Europea di Roma, Sabrina Fattori, Commercialista e Paolo Fedi, Cooperativa La nuova Arca onlus.

Ad approfondire il tema, esponenti del mondo accademico, aziendale e associativo che daranno il loro contributo: Stefania Ruggeri, Nutrizionista CREA e Docente alla Facoltà di Medicina, Università di Roma Tor Vergata, Chiara Manzi di Art JoinsNutrition Accademy, Alessandro Peracchi, Pediatra Neonatologo, Psicoterapeuta, Ideatore di Telefono Mamma® e MAMI – Il Metodo Alimentare delle Mamme Italiane® Andrea Boaretto, Founder & Ceo Personalive srl, Pia Donata Berlucchi, Associazione Donne del Vino e Presidente Azienda Agricola Fratelli Berlucchi Srl, Loriana Abbruzzetti, Associazione Pandolea, Imprenditoria femminile dell’Olio, Elena Russo, I signori del vino, Rai2, Giorgio Trovato, Presidente Federazione Italiana Professional Personal Chef  (FIPPC), Silvia Famà, Fondatrice Cucine d’Italia, Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo, Fondatrici Vivi Bistrot, Maria Elena Curzio, Associazione Nazionale Cuoche a Domicilio, Gian Luca Ranno, Ceo & Co-Founder Gnammo, Marco Pietrosante, Manifesto Food Design e docente allo IED, Mita Luciani Ranier, Etichetta diplomatica e Alessandra Carbonari, Coef eventi.

L’evento si concluderà con il saluto di Lavinia Mennuni, fondatrice Movimento Le Mamme d’Italia.

Il 6 e del 7 maggio, in programma Maternità ieri ed oggi: quali soluzioni per una società a misura di mamma, una due giorni importante e promossa da WWALF Word Women’s Alliance for Life and Family e dall’ISSD, che nella prima giornata (6 maggio) affronterà il tema de Il corpo e la maternità. Questa tavola rotonda sarà animata dagli interventi della Direttrice ISSD Marta Rodriguez, Olimpia Tarzia Presidente della W.W.A.L.F.; Laura Paladino docente UER; Susy Zanardo docente Uer, Università Ca’Foscari di Venezia e collaboratrice del Centro Interuniversitario per gli Studi sull’Etica (CISE); Giorgia Salatiello Professore Ordinario presso la Pontificia Università Gregoriana e membro del consiglio Direttivo dell’AIFR e del Consiglio Nazionale dell’ADIF e Chiara D’Urbano docente presso l’APRA e membro dell’Associazione Italiana Psicologi e Psichiatri Cattolici (AIPPC).

Si prosegue poi nella seconda giornata di sabato 7 maggio, con la tavola rotonda dal titolo Diritto al lavoro, maternità e gravidanza, a cui partecipano: Olimpia Tarzia, Maria Pia Baccari professore presso la facoltà di giurisprudenza della LUMSA di Roma, professore invitato presso la pontificia Universitas Urbaniana e nella Pontificia Università della Santa Croce; Benedetta Rinaldi conduttrice di Unomattina Estate; Annamaria Gimigliano esperta in innovazione e in processi industriali nel settore della cultura industrial; Antonella Perconte Licatese, attrice che dal 2011 ha avviato la sua attività di docente di Storia del Cinema Italiano collaborando con numerose scuole e laboratori e Adele Ercolano sociologa ed esperta in questione femminile, leadership e modelli organizzativi membro direttivo dell’ISSD e co-founder della rivista gratuita Valore Mamma.

I vari incontri avranno luogo in parte presso l’Ateneo, in via degli Aldobrandeschi 190.

Le attività in calendario sono organizzate in collaborazione con: Manuela Angelucci (psicologa e psicoterapeuta), Declick, APOI, Artelier Studio di Arte Martenot, Gymboree Play & Music Italia, Associazione Passione Fotografica, Telefono Mamma® e MAMI – Il Metodo Alimentare delle Mamme Italiane®, Kids & Us Language School, Mamme and the City, 1000 Mamme 1 Tribù, Crescere a Roma, Latte & Coccole, Cucine d’Italia, Associazione Pandolea, Associazione Nazionale Cuoche a domicilio, Studio Sabrina Fattori “Dottore Commercialista”, Irina Alexandrovna Troian (Stylist), Marco D’Elia (fotografo), Mamme in Azione, WWALF, My Baby Book, Baby Shower Party, Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni Popolari, Mamma Cult; con la partecipazione di: Empire Sport & Resort, VIVI BISTROT, Arianna Angelucci Your Personal Party Planner, Physikò- Studio di Estetica e benessere, Aurelia Nuoto, 2bMed-Studio Medico, Explora Il Museo dei Bambini di Roma, Teatro Ghione, Il giro del Mondo in 80 libri, Collegio Provinciale delle Ostetriche di Roma,  Highlands Institute, e con il contributo di UMICA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *