FOTO La Collection domina i campionati regionali di staffetta giovanili

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 17 aprile, dopo la prima fase dei Campionati Regionali di Società di Staffette nelle categorie Ragazzi e Cadetti svoltisi a Montecassiano, la Collection Atletica Sambenedettese è al comando di tre dei quattro campionati societari in palio.

Questa clamoroso bottino è dovuto ad una serie impressionante di medaglie vinte dai giovani atleti rivieraschi che hanno nettamente prevalso nel medagliere con 6 ori, 1 argenti e 2 bronzi e conquistando il podio su tutte le 9 gare disputate.

Sin dalla prima gara, si è subito percepito l’inizio di un clamoroso assolo della Collection Atletica Sambenedettese i cui atleti avevano dipinti in volto i colori sociali, espressione di uno spirito a dir poco battagliero.

Doppio ed esaltante successo delle Cadette Arianna Bruno, Isabel Ruggieri, Lara Prosperi e la neo primatista nazionale indoor Emma Silvestri che si sono aggiudicate la 4 x 100 con il crono di 51“43 che sbriciola il precedente record sociale di 52”23 risalente al 2008. Le quattro frecce Orange hanno concesso il bis nella staffetta svedese ( 200x400x600x800metri ) con il tempo di 5’35”55, distanziando le seconde della Sef Stamura Ancona di ben 31 secondi e ritoccando di sei secondi il record sociale .

Gli atleti Cadetti Stefano Cugnigni, Edoardo Giommarini, Emanuele Mancini e Alessandro Caccini  sono giunti secondi nella 4 x100 con il crono di 47”33 per poi aggiudicarsi con una prova strepitosa la staffetta svedese a suon di record sociale con 5’08”32, con lo staffettista Davide Marsicano al posto di Giommarini che ha chiuso l’ultima frazione degli 800 metri in maniera impeccabile dopo aver ricevuto il testimone in testa da Caccini, autore di un recupero prodigioso nella frazione dei 600 metri.

Gli atleti della categoria Ragazzi si sono aggiudicati la staffetta 4 x 100 con il tempi di 54”55 grazie alle eccellenti frazioni degli staffettisti Simone Angelini, Daniele Rossi, Luca Patrizi e Riccardo Ciribeni per poi  giungere terzi nella staffetta Svedese ( 100+200+300+400 metri) con Davide Mancini al posto di Daniele Rossi.

Altra vittoria, sempre nella Categoria Ragazzi, nella staffetta 3 x 800 composta da Jacopo Conti, Ivan Damiani e Daniele Rossi, team che ha stabilito il nuovo record sociale con 8’23”71.

Successo anche nella Staffetta Svedese della Categoria Ragazze con le giovani atlete Giorgia Di Salvatore, Anna Laura Fioroni, Ofelia Palotta ed Anthea Pagnanelli dopo essere giunte terze nella 4 X 100 con 56”00.

E’ impressionante il risultato ottenuto in questa prima fase del campionato di società di staffette, anche dopo il successo ottenuto a livello maschile nella categoria assoluta, a testimonianza di un lavoro meticoloso e puntuale svolto dal Team Tecnico del settore giovanile composto da Anna Mancini e Patrizia Bruni, Cristian Magno, Adalgisa Vecchiola, Peppe Giorgini e Francesco Butteri, un gruppo qualificato di allenatori che, anche grazie al supporto dirigenziale di Vinicio Ruggieri, Stefano Cavezzi e Roberto Moscatelli, stanno scrivendo bellissime pagine  della storia dell’Atletica Sambenedettese.

Appuntamento al prossimo week end ad Osimo dove si svolgeranno i Campionati di Società di Prove multiple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *