Papa Francesco a Lesbo: padre Lombardi, “visita di natura umanitaria ed ecumenica”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Padre Lombardi“Il viaggio, o visita, se vogliamo essere più esatti, è di natura strettamente umanitaria ed ecumenica, nel senso che è una visita che è compiuta insieme: dal Papa, dal Patriarca ecumenico e dall’arcivescovo di Atene. Non ha, quindi, direttamente nessun risvolto di prese di posizione politiche o di altro genere, ma un’attenzione fondamentalmente umanitaria vissuta in chiave ecumenica”, questa la sintesi di padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa Vaticana nel briefing con cui stamane è stato presentato il programma del viaggio di Papa Francesco a Lesbo di sabato 16 aprile. Padre Lombardi, riferisce Radio Vaticana, ha parlato di “una situazione in cui ci sono tante persone che soffrono di problemi le cui soluzioni non sono state trovate. Questo mi sembra che sia assolutamente evidente. Il fatto stesso che ci sia una situazione seria e grave di carattere umanitario da richiamare all’attenzione, significa che c’è ancora molto da fare per trovare soluzioni degne dell’uomo”. Infine, si legge su Radio Vaticana, padre Lombardi ha sottolineato che “questa visita nasce dalla preoccupazione del Papa per la situazione dei migranti e dei rifugiati. Preoccupazione condivisa, come sappiamo, dal Patriarca Bartolomeo, con cui c’è una profonda sintonia, e condivisa dalla Chiesa ortodossa greca, che vive evidentemente nel suo Paese la situazione gravissima che conosciamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *