San Benedetto, la bella testimonianza di mamma Michela “nessuno mai rubi i vostri sogni ma inseguiteli”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FamigliaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pubblichiamo la testimonianza di Michela, una mamma che domenica 3 Aprile ha fatto battezzare suo figlio Alessandro da Don Roberto Melone presso la Parrocchia Madonna del Suffragio in San Benedetto del Tronto.

Michela: “In questo giorno di festa per la mia famiglia e per la nostra comunità, sento il desiderio di rivolgere a tutti voi e ai mie due angioletti Francesca e Alessandro la mia testimonianza di mamma , moglie , donna e Figlia di Dio. Come non potrei farlo?
Ho deciso così di trascrivere nero su bianco ciò che il cuore mi detta.
Tutti noi abbiamo o abbiamo avuto il nostro sogno del cassetto; La bimba di qualche tempo fa sognatrice ed insicura ha potuto tastare con mano la Bontà di Dio sulla sua vita esaudendo tutti i desideri.

Non so dove mi condurrà… Non so cosa abbia progettato per me ma so Quanto io devo a lui.

Non ho il manuale della brava mamma né tanto meno quella della moglie modello, ogni giorno mi arrabatto per cercare al meglio di svolgere la quotidianità e tanti sono i pensieri tante le preoccupazioni una sola è la mia certezza che nessuno mai potrà smentirmi che dio e’ con me.

E’ questa frase che vorrei regalare al mio piccolo Alessandro e ricordare a Francesca perché è a loro che vorrei dedicare la fiaba della mia vita che come tutte le fiabe il finale “ vissero felici e contenti…” Questa volta calza davvero a pennello.

Alessandro e Francesca scuotono i cuori di tutta la famiglia ci colmano di tenerezza e gioia infinita. Ogni giorno basta guardare i loro occhi e subito il cuore si riempie di una serenità immensa , ma allo stesso tempo ci proiettano nel futuro. Si questa parola oggi ci fa tanta paura!!!!

Ma sono convinta anzi certa che già dai tempi dei nostri nonni il futuro incuteva timore per l’incertezza del lavoro per la salute e per tutte le stranezze e stravaganze che vanno di moda .

Ma da mamma cristiana vorrei che ricordiate queste semplici consigli con cui io sono cresciuta e che tutt’oggi custodisco gelosamente nel mio cuore e riassaporo ogni qual volta il timore mi assale.

Non importa chi voi siate o vogliate diventare ma fate sì che nessuno mai rubi i vostri sogni ma inseguiteli , non perdendo mai la speranza, siate pronti a cadere ma decisi e forti a rialzarvi.

Amate di cuore e donate amando solo così capirete quanto è bello vivere.

Il sorriso dovrà essere il vostro buongiorno con la stessa luminosità di oggi perché ogni giorno ha la sua bellezza ed ogni notte avrà le sue tenebre: il peccato, ma mai sarete soli, il buon dio e sua madre celeste sapranno fare di voi un uomo e una donna colmi di grazia poichè immensamente misericordiosi

Nei vostri attimi di sconforto e smarrimento basta rifugiare nel silenzio del vostro cuore che vi parlerà basta soffermarsi, scrutarlo e saperlo ascoltare.

Ogni attimo ogni istante il vostro sguardo sarà alto verso l’orizzonte dove chiara e brillante è per voi la luce accesa il giorno del battesimo sempre viva e alimentata dalla fede che insieme impareremo ad accrescere.

Tante sono le cose che vorrei augurarvi ,ma nessuna frase o parola racchiude quello che una madre vorrebbe per i propri figli : una vita che non deve essere perfetta per essere meravigliosa ma :goduta a pieno come dono prezioso che dio vi ha regalato.

Buona strada amori miei!!!!!

Con amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *