Gruppo Animazione – CRE/GrEst 2016 “PerdiQua. Si misero in cammino”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Alfredo De Berardinis

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Avviato il percorso specifico di formazione per animatori/assistenti – adolescenti e giovani dai 14 ai 25 anni – in vista del prossimo Centro Ricreativo Estivo/Gruppi Estivi (CRE/GrEst) 2016. Il campo di spiritualità in Toscana, a S.Agata in Arfoli (FI), c/o i PP. Sacramentini, si è svolto splendidamente: hanno partecipato Addarii Francesca (responsabile animazione) , Bevilacqua Francesca (corresponsabile), Buttafoco Adriana, Di Pierro Roberta, Grifi Valentina, Pirri Giulia (animatrici), Infriccioli Diana, Re Veronica (assistenti). Nonostante gli impegni della Settimana Santa su ben 3 parrocchie, i religiosi sacramentini sono stati molto disponibili e attenti alle esigenze del gruppo, animando la preghiera mattutina/serale con approfondimenti sui Vangeli del Triduo Pasquale. L’Eucaristia del Giovedì Santo e l’adorazione della Croce del Venerdì, tra le parrocchie di Cancelli e S. Agata, hanno così permesso alle animatrici/assistenti di gustare con maggior coinvolgimento le celebrazioni pasquali. Gli altri incontri di gruppo, con modalità laboratoriale, hanno trattato il tema del “Sono per Strada” declinato su sei tappe:

primi passi: per non sbagliare è necessario “camminare dentro”, non “mettermi alla prova”, ma verificarmi;

quale Altrove?: non “più in là”, ma “oltre”; non soluzioni facili, ma progettualità; trascendenza;

sì viaggiare: “convertirsi-divertirsi”; non andare a zonzo;

inversione a U: strade sognate, strade interrotte, strada ri-percorsa; sorpresa dell’inizio;

ri-partire: strade perse, strade ri-consegnate; “donna di strada-donna che sa la strada”;

fermi all’incrocio: tra incroci e deviazioni si aprono possibilità di strade da condividere;

ognuna di queste con riferimento ai Vangeli delle prime sei Domeniche di Quaresima. I contenuti sono stati offerti attraverso i linguaggi espressivi tipici di questa età (musica, canto, video, narrazione). Le proposte di gioco, tra cui, in particolare, quello notturno, l’escursione al Monastero Benedettino di Vallombrosa, fino alla cima del Secchieta (1.450 mt circa), e la gita culturale a Firenze, hanno suggellato un’esperienza davvero forte, che costruisce le premesse fondamentali per camminare con impegno verso il CRE/GrEst. Continua, intanto, secondo il Progetto annuale Seekers, il corso per animatori di Oratorio di 1°/2° livello, strutturato su tre tappe: da dicembre 2015 a maggio 2016, gestito dalla Cooperativa socio educativa “Pepita – La Bottega dell’educare” di Milano e al quale partecipa anche la Parrocchia S. Niccolò di Monteprandone di Don Gian Luca Pelliccioni. Durante la 73ª Settimana Eucaristica il Gruppo Animazione collaborerà con i PP. Sacramentini in alcuni appuntamenti previsti dal programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *