Torna la festa di San Giacomo della Marca Protettore dei Bambini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Domenica 3 aprile 2016 a Monteprandone, presso il Santuario di Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca, torna la “Festa del Fanciullo”: lo storico appuntamento dedicato alle famiglie dei più piccoli, per affidare al veneratissimo Santo tutti i bambini e i futuri genitori.

Per antica tradizione infatti, San Giacomo della Marca è invocato come speciale protettore dei f poiché molti dei miracoli da lui compiuti in vita riguardano i fanciulli. Il più famoso fu quello compiuto a Brescia quando risuscitò un bambino morto. Proprio in questa città San Giacomo si era affezionato ad un bimbo chiamato Corrado e a cui aveva insegnato le preghiere. Corrado a sua volta le insegnò ad un suo amico, ma il genitore di quest’ultimo, non credente, in un raptus di violenza colpì Corrado e lo uccise. Per paura, nascose il corpo murandolo dentro il camino di casa. Il padre di Corrado dopo tre giorni si raccomandò al Santo per trovare suo figlio. Giacomo andò a casa dell’assassino seguito da due frati, indicò di buttare giù il muro in un punto e Corrado ne venne fuori vivo. In tempi più recenti, molte sono le testimonianze di coppie che per l’intercessione del Santo, hanno ottenuto un figlio.

Ricco il programma delle iniziative che alterna preghiera e momenti ludici dedicati ai bambini con giochi e animazione.

Le S. Messe si terranno alle ore 7.00, 8.30, 10.00, 11.30, 17.00 e 18.30. Al termine di ciascuna celebrazione seguirà la benedizione dei bambini e il loro affidamento a San Giacomo.

La S. Messa delle 11.30 è dedicata alle Mamme e al termine si terrà la benedizione delle gestanti e delle coppie che desiderano un figlio. La S. Messa delle 17.00 è per i Fanciulli a cui seguirà la processione dei bambini.

Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.00, il piazzale del Santuario si anima con una grande festa per i più piccoli, con giochi, canti e spettacoli, curati dall’Associazione San Giacomo della Marca e Santa Maria delle Grazie.

Durante tutta la giornata, nel chiostro del Convento sarà allestita una pesca di beneficenza con ricchi premi e saranno a disposizione maritozzi benedetti, frittelle e prelibatezze locali culinarie.

È possibile affidare i bambini alla protezione di San Giacomo della Marca lasciando il loro indirizzo in sagrestia; ogni giovedì, alle 7.45 viene inoltre celebrata una messa sopra la tomba del Santo per tutti i bambini affidati  alla sua protezione.

festafanciullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *