San Benedetto, i giovani da Via Mentana alla Cattedrale per vivere la GMG diocesana

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

gmgDi Floriana Palestini

DIOCESI – “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia”: questa la beatitudine che accompagna l’invito alla GMG diocesana di quest’anno.
Si conclude infatti con questo anno della misericordia il ciclo cominciato due anni fa con la consegna delle beatitudini alla Fortezza di Acquaviva Picena (“Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli”) e poi a Cupra Marittima nel 2015 (“Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio”).
L’appuntamento è previsto per mercoledì 23 marzo alle ore 19:15 in via Mentana a San Benedetto del Tronto, dove i giovani troveranno un palco e il coro della Pastorale Giovanile pronto ad attenderli. In questa occasione i ragazzi insieme al vescovo Carlo Bresciani vivranno il loro giubileo, portando in pellegrinaggio la nostra croce della GMG giù per via Pizzi per arrivare di fronte alla porta Santa.
Una volta varcata la porta, i giovani si sistemeranno nella Cattedrale, dove potranno vivere il sacramento della riconciliazione grazie ai sacerdoti presenti.
L’appuntamento con la GMG diocesana è fissato, come ormai da due anni a questa parte, il mercoledì della settimana santa e, in maniera particolare quest’anno, l’incontro a San Benedetto costituisce un ulteriore passo verso Cracovia, città in cui i giovani di tutto il mondo si sono dati appuntamento con il Santo Padre Francesco per la Giornata Mondiale della Gioventù.
Questa grande occasione d’incontro è resa possibile grazie all’unione di diverse forze della nostra diocesi: fondamentale è l’aiuto che i movimenti e le associazioni diocesane danno al servizio per la pastorale giovanile, mostrando ai ragazzi un buon esempio di collaborazione.
Ancora una volta, come l’anno scorso, impegniamoci a costruire ponti, non muri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *