Presentato a Comunanza il dissuasore per cinghiali

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MarconiCOMUNANZA – Dissuasore agli ultrasuoni, ai  ferormoni e di disturbo ottico  per allontanare dalle colture animali selvatici dannosi (cinghiali, istrici, tassi, etc) . L’innovativo sistema  “ER Safety Crop”  unisce tutto ciò che arreca disturbo agli ungulati, tanto da indurli a ritirarsi nel folto della boscaglia, ed è  stato inventato da due ricercatori: l’architetto  Alessandro Marconi di Grottammare e da Massimo Remoli, titolare dell’Elettrica Remoli srl di Comunanza  che ha depositato  il modello di pubblica utilità all’Ufficio italiano Brevetti. L’apparecchio altamente innovativo, è frutto di elevate competenze in campo elettronico e  fotovoltaico e di felici intuizioni,  funziona da vero spauracchio per gli animali selvatici e  nocivi  non solo per l’agricoltura ma anche per gli abitanti delle zone rurali:  oltre ad emettere ultrasuoni, emana odori sgradevoli per gli ungulati (ferormoni, dopobarba e profumi femminili) e li colpisce a livello visivo con flash accecanti.  Si presenta come un cavalletto da pittore, piazzato in aperta campagna, e risulta da toccasana per le colture agricole. E’ installabile ovunque, autoalimentato da fonte rinnovabile, non necessita di opere edili o scavi, è inossidabile e resistente. E’ stato studiato anche un sistema contro i tentativi  di furto e per l’accensione automatica.

Il dispositivo è stato illustrato nel corso di un convegno che si è tenuto nel Salone parrocchiale “Anzidea Travaglia” ieri pomeriggio alle ore 18 alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura, Anna Casini,  nonché dei responsabili della Forestale, dell’ Unione montana dei Sibillini e del Tronto, associazioni di categoria (Cia, Coldiretti,Confagricoltura) che hanno accolto il dispositivo “ER Safety Crop” con grande  interesse ed attenzione.

One thought on “Presentato a Comunanza il dissuasore per cinghiali

  • 21 luglio 2016 at 14:19
    Permalink

    Non lascio un commento, ma un appello: se queto appareccio,“ER Safety Crop” , è già in commercio, vorrei sapere coe fare per poterlo comprare, perchè ne ho proprio bisigno. Grazie

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *