Il Vescovo Carlo in visita ai lavoratori del Porto di San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Patrizia Neroni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 18 marzo Il Vescovo Mons. Carlo Bresciani ha incontrato i lavoratori del porto di San Benedetto del Tronto.
Pescatori, funai, addetti alla manutenzione delle reti e dei motori, addetti alla lavorazione del pesce, addetti alla cantieristica, al diporto e tanto altro.
Questi uomini hanno raccontato a cuore aperto tutte le emozioni che si provano nello svolgere questo lavoro che molto spesso si tramanda di padre in figlio.
La vita in mare è dura e incerta, ma la passione e l’amore per la navigazione fanno dimenticare le burrasche e le tempeste e dopo che si è raggiunti con tanta pazienza e coraggio un porto sicuro, si ha di nuovo voglia di levare l’ancora e tornare in mare aperto. Hanno raccontato a Mons. Bresciani la vita di bordo e le sue discipline, la grande felicità del navigare e i paesaggi, i compagni che non ce l’hanno fatta e la grande attenzione che richiede questo lavoro, il tenere gli occhi sempre aperti anche quando la stanchezza è molto forte.
La vita in mare fa comprendere meglio quanto sia alto il valore della vita.
Il Vescovo ha incontrato anche il Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, Capitano di Fregata Pappacena.
Ad ogni lavoratore del porto il Mons. Bresciani ha donato un’immagine con gli auguri di una Buona Pasqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *