Ripatransone, Cossignano: la Croce Azzurra riattiva i suoi servizi completi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

croce azzurraRIPATRANSONE – La Croce Azzurra di Ripatransone – Cossignano ha riattivato per intero i suoi servizi a favore della comunità locale. Si conclude così positivamente e con grande sollievo per il territorio il lungo e tormentato percorso burocratico per l’accreditamento del sodalizio presso la Regione Marche con riguardo ai trasporti sanitari.

Dallo scorso ottobre 2015, l’Associazione non poteva infatti svolgere la sua attività quotidiana potendo tuttavia avvalersi della collaborazione di un’altra associazione consorella: così per cinque mesi la Croce Azzurra ha continuato a operare grazie al supporto concreto della Croce Verde di Montefiore – Massignano – Campofilone. Un aiuto e collaborazione che ha permesso di minimizzare i disagi per la popolazione di Ripatransone e Cossignano.

Il ripristino completo dei servizi è un risultato importante ottenuto grazie ai volontari che, nonostante tutto, hanno assicurato la loro presenza e all’azione incessante del direttivo nella persona del Presidente Franco Ricci che ha lavorato con tenacia e insistenza sostenuto dall’Amministrazione Comunale, in particolare dal Sindaco Bruni, dal Vice Sindaco Ricci e dal Consigliere Lucciarini.

“Intendo ringraziare la Regione Marche e la Provincia per la vicinanza e l’attenzione, la Centrale Operativa 118 “Piceno Soccorso” nella persona del Direttore Dott. Flavio Paride Postacchini e Carlo Balduzzi consulente volontario – dichiara con soddisfazione il Presidente della Croce Azzurra Ricci – ricordo agli utenti che le modalità operative ora sono quelle di sempre, cioè le stesse per cui l’Associazione è nata. Invito pertanto ogni cittadino ad essere vicino secondo le proprie possibilità e disponibilità al nostro sodalizio magari collaborando in prima persona come volontario”.

Il prossimo obbiettivo della Croce Azzurra, per cui ci si sta prodigando, è l’attivazione della sede distaccata di Cossignano potenziando così servizi e capacità di intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *