Acquaviva Picena, Ass. Palio del Duca tante iniziative in cantiere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PalioACQUAVIVA PICENA – I soci dell’Associazione Palio del Duca si sono riuniti in assemblea giovedì 10 marzo e hanno approvato il bilancio preventivo e scelto il drappo per il Palio dei Bambini 2016.
L’Associazione, che dal 1988 rievoca il matrimonio realmente avvenuto nel 1234 tra Forasteria figlia del Duca Rinaldo degli Acquaviva e Il Conte Rinaldo figlio del Conte Bonconte di Brunforte, ha approvato e reso note tutte le manifestazioni dei prossimi mesi. Incominciando dalla Sacra Rappresentazione della Passio Vivente giunta alla VIII edizione che si svolgerà il 2 aprile, la regia sarà di Filippo Gaetani presidente dell’ Associazione Terraviva. Tale rappresentazione prevede anche una scena, la conclusiva, dove verrà interpretata la Resurrezione del Signore.
Sabato 28 maggio si svolgerà il Palio dei Bambini, giunto alla XIII edizione “Vivere la storia da protagonista”, alla quale parteciperanno gli alunni delle scuole dell’ Unione dei Comuni: Acquaviva Picena, Monteprandone e Monsampolo del Tronto. Gli studenti, con grande entusiasmo, hanno inviato 147 bozzetti, l’Associazione li ha esaminati con attenzione e tra le proposte quello che diventerà il drappo del Palio dei Bambini sarà il disegno fatto da Oddi Ilaria della scuola secondaria 1* C di Monteprandone.
La studentessa Oddi dovrà ora dipingere il Drappo olio su tela 50×70 il quale verrà conteso tra le squadre che parteciperanno alle gare e che sono: Aquila, Civetta, Picchio e Falco. Sarà riproposto anche il “Mercatino del Mercoledì”, che è ormai giunto alla 32′ edizione. Per quanto riguarda invece la notissima Rievocazione Storica “Sponsalia” , XXIX edizione, il programma prevede che il “Fidanzamento” e benedizione da parte del parroco don Alfredo del Drappo del Palio avverranno giovedì 4 agosto 2016, mentre il “Matrimonio” tra Foresteria e Rinaldo avverrà venerdì 5 agosto. Immancabile il “Banchetto Nuziale” che si svolgerà domenica 7 agosto e saranno serviti piatti dell’ epoca medievale in questione. L’Associazione Palio del Duca dopo l’Unione dei Comuni e visto il successo del Palio dei Bambini tra i Comuni ha deciso di coinvolgere anche per Sponsalia tutti e tre Comuni dell’Unione.

I sindaci e gli assessori alla cultura dei tre Comuni si sono riuniti per discutere la proposta, dalla riunione è emersa la disponibilità a partecipare ai Giochi Storici Del Palio del Duca. Quest’ anno, quindi, per la prima volta gareggieranno per contendersi il Drappo del Palio del Duca 2016, oltre le due squadre di Acquaviva rappresentate dai rioni Aquila e Civetta , la squadra degli atleti del rione Falco di Monteprandone e la squadra degli atleti del rione Picchio di Monsampolo del Tronto.
L’ Associazione Palio del Duca si è resa disponibile alla realizzazione dei nuovi costumi del XIII secolo e a preparare gli atleti ai giochi storici in questione:
1. Tiro della fune con la ruota del Duca,
2. Corsa con i sacchi di yuta,
3. Corsa con le parabole colme di grano,
4. Taglio di un tronco di quercia con il segone.
L’ Associazione Palio del Duca invita a tali eventi quanti volessero partecipare. Patrizia Neroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *