Domenica l’USMI diocesana vivrà un ritiro con mons. Gestori

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Consigliere dell'USMI diocesana con il Vescovo C. BRESCIANIDIOCESI – L’USMI diocesana vivrà domenica 13 marzo dalle ore 15.30 alle ore 18.00 presso l’istituto San Giovanni Battista di San Benedetto del Tronto il ritiro “I segni della misericordia” grazie alla preziosa meditazione del Vescovo emerito Mons. Gervasio Gestori.

Nel 1950 quando cominciavano ad imporsi le prime sollecitazioni per un rinnovamento degli Istituti religiosi femminili fu organizzato per incoraggiamento di Pio XII, il Primo Congresso Generale sugli Stati di perfezione. Infatti fu questo Pontefice che, con il profetismo a lui congeniale, emanò la Costituzione Apostolica Sponsa Christi, un documento importante per la riflessione e il cammino delle Congregazioni femminili tutte.

In questo contesto di rinnovamento è nata nel 1950, l’attuale Unione delle Superiore Maggiori d’Italia – USMI.

Gli anni che decorrono dal 1950 al 1964 furono fondamentali per l’Organismo appena nato: nel 1955 fu costituito il primo Comitato di Superiore Maggiori – CIS – ottenendo il riconoscimento come Unione di Diritto Pontificio(1960), alla diretta dipendenza della Sede Apostolica, con un proprio Statuto che ne indicava, aggiornandolo via via, scopi, natura, attività.

Nel 1964, all’Unione fu riconosciuta la Personalità Giuridica Civile.

Il lavoro attraverso il coinvolgimento della vita religiosa regionale e diocesana, fu vivace e capillare e soprattutto mirava alla formazione umana, teologica, spirituale e professionale delle religiose seguendo il cammino della Chiesa attraverso i documenti del tempo, Pefectae Caritatis, Mutuae relationes, il rinnovato Codice di Diritto Canonico, nella parte che la interessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *