Arriva la Tirreno – Adriatico: lunedì 14 statale chiusa e fine lezioni a mezzogiorno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

TirrenoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – La città si prepara ad ospitare la 51esima edizione corsa ciclistica “Tirreno Adriatico” con due distinti momenti in programma lunedì 14 e martedì 15 marzo.

Per lunedì 14 marzo è in programma la sesta tappa da Castelraimondo a Cepagatti. La carovana transiterà lungo la Statale 16 e la Polizia Municipale ha disposto il divieto di sosta lungo tutto il tratto cittadino dell’Adriatica a partire dalle 10 e, a partire dalle 13, il divieto di transito fino all’avvenuto passaggio della corsa.

Lunedì 14, proprio perché la statale resterà interdetta al traffico, le scuole chiuderanno a mezzogiorno. Con ordinanza sindacale è stata infatti disposta la chiusura delle scuole del territorio comunale a partire dalle ore 12 con la sospensione del servizio di refezione scolastica nei plessi interessati. Gli scuolabus anticiperanno l’orario di servizio per assicurare il rientro degli studenti a casa prima della chiusura della statale. I mezzi a servizio degli alunni delle scuole dell’infanzia effettueranno il giro con partenza alle 11, quelli a servizio delle scuole primarie e secondarie di primo grado si muoveranno a partire dalle 12.

Martedì 15 marzo invece si svolgerà la tradizionale tappa finale nella forma della gara a cronometro individuale che impegnerà la zona portuale e il lungomare. Anche qui è stata pubblicata un’articolata ordinanza della Polizia Municipale.

Dalle ore 19 del 14 alle ore 24 del 15 marzo ci sarà il divieto di sosta con rimozione coatta, esclusi i mezzi della RAI e dell’organizzazione R.C.S., nelle seguenti vie e piazze cittadine: •Buozzi, Giorgini, Milanesi, Dei Tigli (tratto compreso tra via Marinai D’Italia e via Pasqualini), Marinai D’Italia (tratto compreso tra via Dei Tigli e via Fiscaletti), Colombo (tratto compreso tra via Fiscaletti e piazza Giorgini).

Dalle ore 7 del 15 marzo 2016 fino al temine della manifestazione, ci sarà il divieto di sosta e dalle ore 9 scatterà anche il divieto di transito lungo tutto il percorso della cronometro che interesserà piazza Caduti del Mare, via Colombo (tratto compreso tra via Piazza Sciocchetti e Via Fiscaletti), Fiscaletti, Sciocchetti, Pasqualini, Viale Marinai d’Italia (nel tratto compreso tra Piazza Chicago Heights e Via dei Tigli delle Tamerici), delle Tamerici, dei Tigli, degli Oleandri, Trieste, Marconi, Scipioni, Europa, Rinascimento, D’Acquisto, San Giacomo, piazza Vittime del terrorismo e delle stragi, via F.lli Cervi (nel tratto compreso tra piazza Vittime del terrorismo e delle stragi e via Laureati), vie Laureati, del Mare (nel tratto compreso tra piazza D’Acquisto e via dei Mille), piazza d’Acquisto e vie Carru, dei Mille, Maffei, Tedeschi (nel tratto compreso tra via Maffei e viale Europa).

Sono inoltre in corso alcuni interventi manutentivi nelle strade sulle quali transiterà la corsa. Per il lungomare i lavori sono eseguiti dalla ditta Beani Annibale che sta già lavorando sulla rete idrica e fognaria, per le altre zone sono in azione gli operai dell’Azienda Multi Servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *