Convegno di Confagricoltura sul Piano rurale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Venerdì 4 marzo, dalle ore 18 in poi, è andato in scena al Centro Fiere di Sant’Egidio alla Vibrata un convegno di Confagricoltura alla presenza di diverse autorità, tra cui l’assessore regionale all’agricoltura Dino Pepe e il presidente regionale di Confagricoltura Abruzzo Concezio Gasbarro.

Dopo i saluti iniziali dell’assessore comunale Annunzio Amatucci, a prendere la parola è stato proprio il presidente Gasbarro: “Per me che provengo dall’entroterra aquilano venire in Val Vibrata è stata una piacevole scoperta. Si tratta di un territorio sicuramente diverso da quello a cui sono abituato ma sicuramente ricco ed interessante dal punto di vista agricolo. Qui esiste una classe imprenditoriale agricola consolidata, con un’importante storia di tradizioni e di valori alle spalle ma anche pronta all’investimento e all’apertura per un confronto costruttivo per uno sviluppo rurale futuro, anche davanti alle nuove indicazioni europee. Noi come Confagricoltura abbiamo però cercato di contrastare la tendenza della Ue di dare risposte anche ad altri settori che non facciano capo al mondo agricolo: per noi è fondamentale e imprescindibile che l’attore principale dello sviluppo rurale sia l’impresa agricola, in tutte le sue forme. Ci auguriamo che il 2016 possa dare risposte soddisfacenti in questo senso.”

La finalità del convegno è stata, dunque, quella di illustrare il nuovo Piano di sviluppo rurale 2014/2020 approvato dalla Ue il 13 novembre scorso e di sviluppare delle riflessioni circa la politica agricola comune da adottare all’interno della regione Abruzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *