Bando regionale “Made in Italy”: le Marche accendono i motori dell’innovazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARCHE – Due incontri per sviluppare soluzioni e idee innovative nei settori del legno e mobile, e della moda. L’opportunità è offerta dal bando regionale “Made in Italy” che stanzia 12 milioni di euro per realizzare nuove collezioni. Regione e Unioncamere Marche danno appuntamento agli imprenditori interessati martedì 8 marzo, a Pesaro (Baia Flaminia Resort, a partire dalle ore 15.30) per presentare le novità previste nel comparto legno e mobile, mercoledì 9 marzo a Civitanova Marche (Hotel Cosmopolitan, stesso orario) per quelle della moda. I lavori saranno introdotti dal presidente di Unioncamere, Graziano Di Battista e dall’assessora Manuela Bora.  Dopo la presentazione del bando, verranno avviati i tavoli tematici sui “quattro motori dell’innovazione” previsti con  i fondi del Por/Fesr 2014-2020 che riguardano l’incentivazione dei progetti di ideazione, sviluppo e commercializzazione delle nuove collezioni. Ogni tavolo vedrà 25 partecipanti che si saranno registrati attraverso il sito http://www.unioncameremarche.it. Il bando vuole valorizzare il design, l’ideazione estetica, la progettazione, il marketing e la commercializzazione internazionale. I progetti che verranno finanziati dovranno introdurre innovazioni nei processi e nell’organizzazione, diversificando l’attività con prodotti aggiuntivi. Prodotti di qualità superiore, rispettosi dell’ambiente, a minore costo produttivo, realizzati con soluzioni innovative per il legno, il mobile e la moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *