Martinsicuro, grande festa per il Patrono San Gabriele

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARTINSICURO – Celebrata a Martinsicuro Sabato 27 Febbraio la festa patronale di San Gabriele dell’Addolorata, protettore della Città ma anche di tutta la regione Abruzzo, oltre che dei giovani.
Nei giorni precedenti la comunità dei fedeli si era preparata partecipando alle celebrazioni eucaristiche, presiedute dai vari parroci del territorio comunale, nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù.

Il culmine della festa si è avuto con la messa del giorno della festa alla presenza delle autorità civili, dei rappresentanti dei vari quartieri e di tante persone che hanno gremito il luogo sacro.

Rivolgendosi ai presenti nell’omelia, il parroco Don Patrizio Spina, ha ricordato la figura di San Gabriele, tanto caro agli abruzzesi, mettendo in relazione la sua vita di fede con il presente anno, che ci invita a far esperienza della misericordia di Dio.

Al termine, tutti si sono avviati in processione, che si è snodata per le vie dell’abitato cittadino, per giungere all’antica chiesa di via Po, che è stata il primo luogo dove si è vissuta comunitariamente la fede nella storia di Martinsicuro.

L’immagine sacra è stata trasportata su di una barca allestita dal gruppo “Amici del Venerdì Santo” che con generosità si preoccupano di curare anche questo evento liturgico.

Ad accompagnare San Gabriele anche i gonfaloni dei quartieri cittadini ed i rappresentanti dei marinai, i quali lo hanno molto caro poiché avrebbe in passato salvato alcuni pescatori, essendo stato invocato ripetutamente da loro in situazioni di pericolo.

Tra salmi, canti e preghiere si è conclusa questa giornata di festa che ha visto unite le varie realtà della comunità di Martinsicuro nella bellezza della semplicità della fede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *