Scout Grottammare1: quattro ragazzi, una promessa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ScoutFrancesca Scartozzi
Reparto Gabbiano 
Gruppo Grottammare 1

GROTTAMMARE – Il giorno 30 gennaio il Reparto Gabbiano parte, come ogni anno all’avvento delle promesse, questa volta verso la città di Loreto.

Per molti il mezzo di trasporto, il treno, è un esperienza nuova, e,appena arrivati non tardano ad iniziare le attività e una veglia che li tiene impegnati sino alla tarda sera, quando, fra una risata e l’altra si concedono un sano riposo.

La mattina del grande giorno non tarda ad arrivare ed i novizi ripassano con furore. Nel frattempo i genitori sono pronti a disporsi tutt’attorno al grande cerchio. Con il cuore che galoppa, ciascun ragazzo viene chiamato dal caporeparto, ognuno di loro gli stringe la mano e giura, sul suo onore, di fare il proprio dovere; ogni giovane scout risponde alle domande che gli vengono poste con prontezza, come dopotutto recita il motto “ESTOTE PARATE!” (siate pronti).

L’emozione è incontenibile, e non solo per loro, è infatti un piacere per i capi scout vedere ogni anno ragazzi crescere e aiutarli nel farlo. Promettere significa impegnarsi in qualcosa e non è da tutti prendersi una responsabilità seppur così giovani. La bellissima giornata si conclude con un ultimo momento di spiritualità, quale la Messa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *