I Simboli della Gmg Di Cracovia arrivano in Diocesi sostando a Ripatransone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Silvio Giampieri

DIOCESI – Nella tarda serata di mercoledì 24 Febbraio sono arrivati nella nostra Diocesi i simboli della GMG, che si terrà quest’estate a Cracovia in Polonia, che stanno transitando per tutta l’Italia con lo scopo di unirla nella preghiera per i giovani che parteciperanno a questo evento internazionale.

Icone di questa staffetta sono una copia dell’immagine della Beata Vergine Lauretana, ed una riproduzione del Crocifisso di San Damiano, ambedue care alla storia della fede del nostro paese e pertanto indicate a suscitare il dialogo con Dio.

Queste due opere all’inizio del loro percorso, sono state presentate a Papa Francesco a Roma, il quale le ha benedette per il loro mandato di fratellanza, che culminerà nel dono che di esse sarà fatto dall’Italia ai fedeli della Polonia in segno di amicizia fraterna.

La nostra équipe di Pastorale Giovanile diocesana si è quindi recata nella diocesi di Macerata, precisamente a Tolentino, per raccogliere questi preziosi testimoni in pellegrinaggio nella nostra terra.

Le immagini sono quindi giunte nottetempo nella piazza principale di Ripatransone, accolte da una folla di persone al suono festoso delle campane, per la breve sosta che ha onorato il paese.

All’interno del Duomo è seguito poi un momento di preghiera mariana comunitario animato dalle Suore Teresiane con il canto, e guidato dai sacerdoti presenti.

E’ seguito un tempo di venerazione personale e di affidamento dei nostri ragazzi, affinché la prossima GMG sia per tutti un’occasione di crescita personale e spirituale.

La mattina di Giovedì si è aperta con una Celebrazione Eucaristica alle ore 8,30 che pure ha richiamato nel Duomo Ripano molte persone, malgrado fosse un giorno feriale, segno dell’affetto popolare che contrassegna questo passaggio.

Le immagini poi hanno proseguito il cammino in diocesi stazionando a Grottammare presso “Casa Lella” per poi effettuare un tragitto in mare e sbarcare a San Benedetto in serata ed essere accolta dai giovani e dal Vescovo Carlo Bresciani.

Domani pubblicheremo l’articolo, il video e tutte le foto della serata con i giovani della diocesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *