Il Soprano Miseon in visita nel piceno, accolto dalla Corale Sisto V

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PetrelliGROTTAMMARE – Reduce dal viaggio Corea-Italia e dopo essere stata applaudita sabato 13 febbraio presso il Teatro del Fuoco di Foggia in occasione di “Sfide” Esercizio e disciplina nello Sport e nella Musica serata compresa nella programmazione di Musica Civica, è stato un vero piacere poter trascorrere qualche ora insieme, nella Città di Ascoli Piceno, con Oh Miseon acclamatissimo soprano e prima voce del Teatro di Seoul, insegnante presso l’ Università Coreana.

Insieme al tenore Oh, Dongjoo i due solisti sono stati accolti con amore e simpatia dal maestro Luigi Petrucci, loro insegnante di solfeggio alla fine degli anni novanta e promotore della carriera artistica di Miseon. Presenti, la delegazione delle due corali alla solista legate: la Polifonica A.Clementoni di Ascoli Piceno, con il presidente Rinaldo Paoletti e la segretaria Giuseppina Gentili e la Corale Sisto V di Grottammare, con il presidente onorario Mario Petrelli e l’ex presidente Alessandro Ciarrocchi.

Lo stesso Ciarrocchi, oggi presidente dell’Associazione Lido degli Aranci di Grottammare, ha proposto alla soprano di tornare a Grottammare nel 2017 con l’idea di predisporre una serata indimenticabile che veda protagonista “l’usignolo di Seoul”, in nome della vecchia amicizia che lega questo grande personaggio, paragonata oggi alla Callas da critici ed estimatori, alla cittadina rivierasca, che è stata per Miseon trampolino di lancio per la sua grande fama mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *