Editoria: a 70 anni dal Codice di Camaldoli, alla Camera il volume “Una buona stagione per l’Italia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Settant’anni dopo il “Codice di Camaldoli”, viene presentato oggi pomeriggio alla Camera dei Deputati il volume “Una buona stagione per l’Italia”. Edito da Castelvecchi, il libro ospita 35 contributi di studiosi, economisti, sociologi ed esponenti politici tra i quali Giorgio Campanini, Francesco Paolo Casavola, Ugo De Siervo, Giuseppe Savagnone, Stefano Zamagni. “Con le proposte di intellettuali e studiosi cattolici, vogliamo offrire una via alternativa per la ricostruzione del Paese – ha dichiarato il giornalista Francesco Gagliardi, curatore del volume insieme all’ex-quirinalista Nicola Graziani -. Ma bisogna intervenire subito per ripristinare un clima di fiducia tra cittadini e istituzioni spingendo la politica ad occuparsi dei problemi più urgenti del Paese. A cominciare dal lavoro e dal debito pubblico, ma soprattutto dalla lotta a corruzione ed evasione fiscale”. Secondo Gagliardi, “senza un radicale cambio di rotta delle politiche economiche e sociali, ci aspettano almeno altri 10 anni di bassa crescita, bassi consumi e investimenti, bassa inflazione e bassa occupazione”. Invece – prosegue – “occorre creare nuove opportunità di lavoro, soprattutto per i giovani e restituire capacità di spesa al ceto medio impoverito”
Ieri è stato presentato alla Camera dei Deputati dal Direttore di Avvenire Marco Tarquinio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *