VIDEO Adorazione Eucaristica Perpetua, il Vescovo Bresciani ha presieduto una Santa messa per il secondo anniversario

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Adorazione eucaristica 2 anni dopoGROTTAMMARE – Si adora sforzandosi di fare silenzio dentro ed intorno a sé, per permettere a Dio di comunicare col nostro cuore, ed al nostro cuore di comunicare con Dio. Si fissa lo sguardo verso l’Eucaristia, che è il segno vivo dell’amore che Gesù ha per noi, si medita sul mistero della sofferenza, della morte e della risurrezione di Gesù, che nell’Eucaristia ci dona la sua presenza reale e sostanziale. “Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo “. Questa è l’atmosfera di un’adorazione eucaristica perpetua.

La Chiesa di Sant’Agostino di Grottammare, d’origine cinquecentesca e luogo di passaggio di personaggi storici quali Martin Lutero, ha ospitato nel 2014 per la nostra Chiesa Truentina tale evento. Molti dei trecento adoratori, si sono ritrovati martedì 17 febbraio in una Santa Messa celebrata dal nostro Vescovo Carlo Bresciani assieme al Parroco della Parrocchia di San Pio V-San Giovanni Battista, Don Giorgio Carini.

Una messa incentrata sulla preghiera che il nostro Signore ci ha insegnato: il Padre Nostro, parole piene di significato e di riflessione sulle quali il Vescovo Bresciani si è soffermato durante l’Omelia.

Nel corso della celebrazione, è stato presentato a Dio un libro in cui gli adoratori hanno attestato la loro presenza, qualcosa di più di una firma, si tratta di un grande abbraccio e un atto di grande amore verso Dio.

E’ stata una messa conclusasi con il Vescovo e Don Giorgio che hanno pregato ed esposto il sacramento dell’eucarestia nella cappellina del Santissimo Sacramento, un luogo raccolto e silenzioso ideale per creare in ogni momento, non soltanto nell’adorazione, un’oasi di pace e di preghiera che ci da la gioia del Paradiso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *