ACLI “Salute in cammino” a Monteprandone raddoppia il proprio appuntamento

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

AcliMONTEPRANDONE – Anche nel 2016 “Salute in cammino” raddoppia
proprio come avvenuto nei mesi finali dell’anno 2015.

L’appuntamento gratuito di promozione della salute di cittadini di ogni età, infatti, dalla prossima settimana si caratterizzerà con due appuntamenti settimanali che prenderanno il via entrambi di Piazza dell’unità di Centobuchi.

Il progetto è promosso dall’U.S. Acli Marche, dall’ASD Delta e dall’amministrazione comunale di Monteprandone.

Il martedì, alle ore 21, viene confermato il consueto appuntamento in piazza dell’unità che vai ormai avanti ininterrottamente da due anni e mezzo con un notevole successo di partecipanti.

Sono circa 300, infatti, le persone residenti nel territorio di Monteprandone che hanno partecipato ad almeno una tappa di “Salute in cammino”. Ad esse vanno aggiunte quelle che hanno aderito ad eventi come “Passeggiavis” oppure alla “Camminata per San Giacomo della Marca” ed i residenti in comuni limitrofi che il martedì partono anche loro da Centobuchi.

Il secondo appuntamento settimanale, invece, è quello del giovedì mattina con l’iniziativa “Salute in cammino – camminata dolce”, progetto riservato in particolare agli over 70 ma al quale possono anche partecipare persone di altre età.

La partenza è fissata alle ore 8,30 in piazza dell’unità.

In entrambi gli appuntamenti settimanali va considerato che in caso di maltempo o di pioggia l’evento viene rinviato.

“Le finalità del progetto – dice il responsabile prof.
Gianni Palermi – sono quelle di aiutare i cittadini ad occuparsi della propria
salute ed utilizzare il movimento come un vero e proprio medicinale che ha
effetti benefici per l’organismo”.

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa, che è gratuita e
non prevede costi di iscrizione, si può consultare la pagina facebook “Salute
in cammino – Monteprandone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *