Festival di Sanremo: Gandolfini (Difendiamo i nostri figli), non strumentalizzare presenza Elton John

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

gandopUn invito a non strumentalizzare la presenza di Elton John al Festival di Sanremo. A rivolgerlo, in una lettera indirizzata alla dirigenza Rai, è Massimo Gandolfini, presidente del Comitato Difendiamo i nostri figli a proposito dell’annunciata partecipazione della nota star internazionale alla kermesse della canzone italiana. “Le qualità artistiche dello stesso sono universalmente riconosciute e condivise, ma chiediamo fermamente che ci si limiti alla sua performance canora, evitando accuratamente che si trasformi in un comizio a favore dell’omogenitorialità o in uno spot pubblicitario delle cosiddette famiglie arcobaleno”, avverte Gandolfini: “A maggior ragione, in questo momento delicatissimo per il nostro Paese, essendo in discussione in Senato un ddl che riguarda proprio le unioni fra persone di pari sesso e l’omogenitorialità”. “Il servizio pubblico – incalza  il presidente del Comitato – deve rispettare la sensibilità del popolo italiano e, sul tema, ogni sondaggio documenta la netta contrarietà culturale dei nostri concittadini. Il servizio pubblico non può essere strumento di parte: ci si astenga pertanto dallo schierarsi da una parte particolare”. Nel formulare questo auspicio, in nome del “laico principio di democratica par-condicio”, Gandolfini puntualizza: “Seguiremo attentamente l’evento, denunciandone, se necessario, eventuali illecite prevaricazioni. La mancanza di contraddittorio rende inaccettabile anche una sola parola a favore di una parte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *