Realizza la tua opera di Misericordia: concorso per gli alunni di tutte le scuole del territorio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ScuolaDIOCESI – L’Ufficio Scuola della Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto in occasione del Giubileo della Misericordia propone per l’anno scolastico 2015-2016 un concorso per gli alunni delle scuole pubbliche statali e paritarie,di ogni Ordine e Grado.

Con il concorso si intende coinvolgere docenti, alunni e studenti della Diocesi in una iniziativa di riflessione sul tema delle Opere di Misericordia Spirituali e corporali.

Il tema da sviluppare è il seguente
“È mio vivo desiderio che il popolo cristiano rifletta durante il Giubileo sulle opere di misericordia corporale espirituale. Sarà un modo per risvegliare la nostra coscienza spesso assopita davanti al dramma della povertà e per entrare sempre di più nel cuore del Vangelo, dove i poveri sono i privilegiati della misericordia divina…. Non possiamo sfuggire alle parole del Signore: e in base ad esse saremo giudicati: se avremo dato da mangiare a chi ha fame e da bere a chi ha sete. Se avremo accolto il forestiero e vestito chi è nudo. Se avremo avuto tempo per stare con chi è malato e prigioniero (cfr Mt 25,31-45). Ugualmente, ci sarà chiesto se avremo aiutato ad uscire dal dubbio che fa cadere nella paura e che spesso è fonte di solitudine; se saremo stati capaci di vincere l’ignoranza in cui vivono milioni di persone, soprattutto i bambini privati dell’aiuto necessario per essere riscattati dalla povertà; se saremo stati vicini a chi è solo e afflitto; se avremo perdonato chi ci offende e respinto ogni forma di rancore e di odio che porta alla violenza; se avremo avuto pazienza sull’esempio di Dio che è tanto paziente con noi; se, infine, avremo affidato al Signore nella preghiera i nostri fratelli e sorelle. In ognuno di questi “più piccoli” è presente Cristo stesso. La sua carne diventa di nuovo visibile come corpo martoriato, piagato, flagellato, denutrito, in fuga… per essere da noi riconosciuto, toccato e assistito con cura. Non dimentichiamo le parole di san Giovanni della Croce: « Alla sera della vita, saremo giudicati sull’amore”.(Misericordiae Vultus n. 15)

Il prodotto finale sarà un elaborato avente come oggetto un’opera di Misericordia corporale o Spirituale.
A seconda dell’Ordine di Scuola di appartenenza sono state distinte le seguenti categorie :
1) Per la Scuola d’Infanzia l’elaborato richiesto consiste in un disegno in formato cartaceo A3;
2) Per la Scuola Primaria l’elaborato richiesto consiste in una composizione in Prosa o poesia, formato cartaceo o digitale :Power Point/ e-book / Presentazione Prezi ( in questo caso il prodotto dovrà essere presentato in DVD o CD);
3) Per la Scuole Secondaria di Primo Grado l’elaborato richiesto consiste in una composizione scritta: racconto in prosa di lunghezza minima di 2 cartelle massimo 4 in formato cartaceo o digitale : Power point/ e-book / Presentazione Prezi ( in questo caso il prodotto dovrà essere presentato in DVD o CD);
4) Per la Scuole Secondaria di Secondo Grado l’elaborato richiesto consiste nella realizzazione di un cortometraggio\ Canzone \Video clip. In allegato è possibile trovare alcuni materiali di supporto che possono servire come spunto di riflessione ma che non sono vincolanti per la realizzazione del lavoro.

La classe o il gruppo che intende partecipare dovrà inviare la scheda di adesione debitamente compilata alla mail : concorso.ufficioscuola@gmail.com entro il 29 febbraio 2016.
Ogni elaborato dovrà essere di classe o almeno di gruppo (almeno 5 di alunni), non si accettanolavori individuali; ogni classe può partecipare al massimo con 3 elaborati nel formato scelto

Per maggiori informazioni scarica il Bando Concorso Giubileo.doc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *