San Biagio”, in via Laberinto si celebra la festa di funai

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

FunaiSAN BENEDETTO DEL TRONTO – La “Festa dei funai” compie dieci anni. Mercoledì 3 febbraio si rinnoverà la celebrazione degli antichi mestieri della civiltà marinara sambenedettese, quelli di funaio, canapino e retara, nella giornata di San Biagio, patrono della categoria.

Anche quest’anno, visto l’ottimo riscontro registrato nella passata edizione, la celebrazione, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Circolo dei Sambenedettesi e l’associazione “Amici di via Laberinto”, si svolgerà in via Laberinto. Nella storica via cittadina verrà allestito “Il sentiero dei funai”, ricostruzione di una filiera per la produzione di funi e reti, con persone che hanno svolto questi mestieri che spiegheranno alle scolaresche e a tutti quanti lo vorranno le tecniche di produzione e episodi di vita vissuta.

Nell’occasione il sindaco Giovanni Gaspari consegnerà un attestato ai rappresentanti di ditte produttrici di reti e funi che, negli anni, hanno trasformato una faticosa attività manuale in un comparto industrialmente organizzato contribuendo nei decenni allo sviluppo e al benessere della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *