Montelparo, molto interessante il seminario organizzato dal Gal Fermano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – Nell’ambito della nuova programmazione dei Piani di Sviluppo Locale 2014-2020 Il “GAL FERMANO” (GAL Fermano Leader S.C.a r.l. – Sede legale: P.zza Gramsci, 25 – 63832 Magliano di Tenna (FM), Sede operativa: Via Don Nicola Arpili, 17 – 63846  Monte Giberto (FM)-Tel. 0734 065272   Fax 0734 330508 P.IVA e C.F. 01944950441 animazione@galfermano.it, www.galfermano.it, PEC galfermano@pec.it) ha organizzato a Montelparo, venerdì 22 gennaio 2016, nella nuova sala convegni dei SS. Pietro e Silvestro, un Seminario-Campagna di ascolto al fine di approfondire l’analisi di contesto e di raccogliere i fabbisogni specifici all’interno della sub-area montana della Valdaso.
Il seminario è stato condotto dalla Presidente del Gal Fermano, Michela Borri, e dal coordinatore tecnico arch. Corrado Rocco; sono intervenuti, oltre agli istruttori del Gal Fermano dott.ssa Silvia Valori e dott. Sergio Spinelli, anche gli amministratori e i sindaci dei Comuni di Amandola, Montelparo, Montefalcone Appennino, Montefortino, Santa Vittoria in Matenano e Smerillo nonché numerosi imprenditori privati ed Associazioni. Dopo una breve e precisa presentazione della programmazione dei Nuovi Piani di Sviluppo, il coordinatore tecnico ha illustrato gli specifici indirizzi. Tra di loro: turismo sostenibile, valorizzazione e gestione delle risorse ambientali e naturali, valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio artistico legato al territorio, reti e comunità intelligenti, sviluppo dell’occupazione tramite il sostegno alle imprese e ai sistemi produttivi, valorizzazione del territorio (ambientale, culturale, paesaggistico e manifatturiero) con finalità legate alla preservazione e all’accoglienza e come ultimo indirizzo, ma non meno importante, il miglioramento della qualità della vita delle comunità locali e dei relativi servizi. La maggior parte dei presenti, sia amministratori che rappresentanti di attività private e Associazioni, ha voluto dare un contributo con il loro punto di vista dando così spunti, al Gal Fermano, per inquadrare nel miglior modo possibile la nuova programmazione 2014-2020.

Si ringrazia Cristian Mostardi per la collaborazione: prezioso, puntuale e presente come sempre! Un grazie, per le foto, al dott. Sergio Spinelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *