Associazione Musicale Marchigiana in concerto a Ripatransone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Ripatransone

RIPATRANSONE – Dopo gli interessanti concerti di Capodanno e dell’Epifania, si chiude a Ripatransone la Rassegna Concertistica I Concerti di Natale. Domenica 17 Gennaio alle 17.00, nella raccolta e calda Sala Interna del Museo Sistino Vescovile, si esibirà il chitarrista Massimo Agostinelli affiancato dai reading curati da Massimo Papetti e Bruna Di Gabriele. Massimo Agostinelli è considerato uno dei principali esperti del repertorio chitarristico dell’Ottocento. Da anni sviluppa il suo interesse per la valorizzazione di autori e opere del XIX secolo, portando alla luce nuove composizioni attraverso una ricerca presso ogni biblioteca del mondo. Dalle sue riscoperte e dalla documentazione raccolta sono uscite importanti revisioni editoriali, esecuzioni in prima assoluta e realizzazioni discografiche. Ad oggi Agostinelli ha al suo attivo centinaia di concerti solistici e cameristici nelle principali città italiane ed europee, ospite di prestigiosi enti ed associazioni musicali, realizzazioni discografiche in prima mondiale per le etichette Agorà Musica, Urania, Veermer e Inedita di opere di Matiegka, Sola, Monzino, Paganini, Giuliani, Molitor e Mertz, revisioni musicali per le edizioni Berben di Ancona e Philomele di Ginevra e circa cento video del repertorio chitarristico distribuiti sui canali Internet. Laureatosi in chitarra con il massimo dei voti presso il Conservatorio S.Pietro a Majella di Napoli sotto la guida di Bruno Battisti D’Amario, ha dato inizio alla sua attività professionistica nel 1982, risultando vincitore assoluto di vari concorsi nazionali ed internazionali di chitarra. Nel tempo ha tenuto vari master di perfezionamento ed interpretazione presso i Corsi Internazionali di Musica di Urbino, l’Ottocento Festival di Saludecio, i Seminari di Orta S.Giulio (NO) ed in altri centri italiani. E’ direttore artistico dell’Associazione Musicale Ottocento. Impegnato nel campo della saggistica, scrive regolarmente sulle principali testate giornalistiche per chitarra e in riviste specializzate internazionali, tenendo altresì conferenze sulle tematiche musicali ottocentesche. E’ laureato in Economia presso l’Università di Urbino. Il concerto, che ha in programma l’esecuzione di brani musicali di Holborne, Cutting, Sor, Mertz, Monzino e la lettura di pagine di scrittori europei affidate alle voci di Massimo Papetti e Bruna Di Gabriele, è a ingresso libero. L’organizzazione è stata curata dall’Amministrazione Comunale di Ripatransone in pool con l’Associazione Musicale Marchigiana e vede la collaborazione della Direttrice dei Musei Sistini Paola Di Girolami e del suo staff i quali, al termine della performance, guideranno il pubblico tra le sale del Museo alla scoperta dei tesori storico-artistici esposti. In chiusura, brindisi e dolci per festeggiare S. Antonio e il nuovo anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *