Ripatransone è pronta per la Festa di Sant’Antonio Abate

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Sant'AntonioDi Nazzareno Vespasiani

RIPATRANSONE – Da sempre la Festa di Sant’Antonio Abate, rappresenta per la popolazione Ripana motivo di devozione e di festa.
Il museo della Civiltà Contadina ed Artigiana, vuole anche quest’anno ricordare e far rivivere le trazioni legate al giorno di Sant’Antonio.

Infatti domenica 17 gennaio, i Soci del Museo della Civiltà Contadina, saranno impegnati nel rievocare i momenti più importanti della nostra tradizione iniziando alle ore 11.00, in Piazza Ascanio Condivi, con la spremitura dell’uva per il Vino Santo di Ripatransone.

Per far questo verranno utilizzate attrezzature d’epoca usate con maestria da esperti operatori, che saranno ben lieti di rispondere alle domande ed alle curiosità che il pubblico vorrà rivolgergli.

Questa antica operazione è soltanto il culmine di un paziente lavoro iniziato a settembre, con la selezione, la raccolta e la sua lenta asciugatura in un luogo fresco ed asciutto dell’uva passerina, destinata poi a diventare il pregiato Vin Santo di Ripatransone.

Alle ore 12.00 nel sagrato della Cattedrale.ci sarà la benedizione degli animali, alla quale invitiamo tutti a partecipare accompagnati dai propri amici a quattro, o due zampe.

Dalle ore 12.30, presso La nuova sede del Museo della Civiltà Contadina ed Artigiana (ex cantine Cardarelli), sarà possibile assaggiare lo “STOCCAFISSO in SALSA”.

Questo piatto viene realizzato seguendo un’antica ricetta tradizione Ripana, che voleva, per il giorno di Sant’Antonio che in tutte le famiglie venisse preparata questa specialità.

Naturalmente lo stoccafisso verrà accompagnato dall’ottimo vino Ripano, in un ambiente allegro e famigliare oppure, per chi vuole, può portarlo a casa in pratiche confezioni.

E’ possibile prenotare lo “Stoccafisso in Salsa” presso:
·         Pasta all’uovo Mozzoni
·         Bar Sammagno
·         Barbieria Cardarelli

Il Museo della Civiltà Contadina ed Artigiana di Ripatransone, ringrazia l’Amministrazione Comunale, la Banca di Ripatransone e tutti i Soci e Collaboratori, che rendono possibile questa manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *