Famiglia: Aiart, “sui media è spesso raccontata come qualcosa che non va”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

televisione“Sui media la famiglia spesso viene raccontata come un buco nero, come qualcosa che non va. Ma non si racconta la quotidianità di tante famiglie che tengono assieme la loro esperienza”: lo segnala una nota dell’Aiart. “Ogni famiglia è un romanzo. Comunque – prosegue l’associazione – parlare della normalità della famiglia non è raccontare la famiglia” delle pubblicità. “La famiglia è anche quella che va avanti, tenendo assieme i componenti”. E ancora: “Nelle fiction viene dipinto in modo negativo chi non è d’accordo con le unioni gay”. “Le fiction contribuiscono molto nel formare la coscienza collettiva, in molte di esse chi non è d’accordo con le unioni omosessuali viene dipinto in modo negativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *