Argentina e Paraguay: fiumi in piene e inondazioni. Migliaia le persone sfollate

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ArgentinaPeriodo di forti inondazioni in Paraguay e nel nord ovest dell’Argentina. In Paraguay l’arcivescovo di Asuncion, monsignor Edmundo Valenzuela, ha visitato lunedì scorso la popolazione del quartiere di Tablada Nueva, dove sono 30mila le persone sfollate a causa dello straripamento del rio Paraguay. L’arcivescovo ha salutato e benedetto numerose persone lungo le vie e ha esortato i cittadini ad aiutare coloro che hanno dovuto abbandonare le proprie case. La Pastorale sociale del Paraguay ha nel frattempo promosso una raccolta di generi alimentari e medicinali. La piena dei fiumi Paraná e Uruguay ha causato lo sfollamento di 500 famiglie argentine. Secondo fonti ufficiali, nella città di Concordia 160 famiglie sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni e ripararsi nei dintorni. Nella provincia settentrionale di Chaco, a Barranqueras, sono state evacuate oltre 300 famiglie e la situazione può peggiorare in vista della piena del fiume Paraná. Nella provincia di Corrientes, anche nella omonima capitale ci sono difficoltà, secondo la Prefettura Navale Argentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *