Novanta minuti di emozione con gli “Edith Piaf”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CivardiNovanta minuti di emozione. L’affiatamento sul palco dei protagonisti, che hanno raccontato la vita dell’artista francese attraverso le immagini, la musica e la recitazione, ha evidenziato la poliedricità di Edith Piaf, ricordando gli episodi salienti della sua breve esistenza, mettendo l’accento non solo sulle più belle canzoni da lei interpretate, ma anche sulle persone che l’hanno accompagnata ricoprendo un ruolo determinante, quali: il padre, la nonna paterna, Louis Leplèe, Simone Berteaut, Marcel Cerdan, Marguerite Monnot, Theo Sarapo, Danielle Bonel. Le straordinarie interpretazioni di Chiara Marangoni (cantante), accompagnata da Antonella Malvestiti (pianoforte), Nino Cifà (contrabbasso), la magistrale capacità di portare in scena personaggi complicati e ricchi di pathos degli attori Carla Civardi e Salvo Lo Presti, autori dei testi, hanno coinvolto, commosso e deliziato il pubblico, che ha tributato applausi e complimenti, e che, alla fine, ha chiesto il bis della canzone di apertura: Je ne regrette rien.
Visto il successo del debutto auguriamo al gruppo Vox Artis di poter replicare lo spettacolo in giro per l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *