Caritas, la capitaneria di porto a servizio degli ultimi della città

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CaritasDi Floriana Palestini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un insolito pranzo quello vissuto dagli abituali frequentatori della mensa alla Caritas diocesana: a servire infatti sono stati alcuni membri della locale capitaneria di porto.
Nella mattinata di martedì 15 dicembre i marittimi si sono recati presso la struttura che offre pasti giornalieri, vestiti e assistenza alla persona per porgere i loro auguri di Natale e visitare l’edificio, accompagnati da don Giuseppe Giudici, responsabile diocesano per l’Apostolato del mare, e don Gianni Croci, responsabile pastorale diocesana.
Al momento del pranzo, i membri della capitaneria hanno indossato i guanti, si sono rimboccati le maniche, e hanno servito ai tavoli dei bisognosi, mangiando al loro fianco, ascoltando le loro situazioni, entrando nella loro vita. Un segno concreto, questo, della forte presenza della Capitaneria nella nostra città, grazie all’impegno costante del comandante Gennaro Pappacena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *