Frammenti di storia della nostra diocesi ora anche on line

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Silvio Giampieri

DIOCESI – Mons. Vincenzo Catani da alcuni anni, oltre agli oneri pastorali, è dedito alla ricerca storica che da sempre lo appassiona, tanto da ricoprire anche il ruolo di archivista della nostra diocesi.

A tutti localmente sono note le sue fatiche letterarie avendo creato una collana diocesana di pubblicazioni dal titolo “Quaderni per la ricerca” giunti ormai all’edizione del volume n°20.

Troviamo tra le pagine di questi tomi raccontate le vicende più varie del nostro territorio, dalle visite pastorali di alcuni vescovi, ai profili biografici di sacerdoti benemeriti, alle vicissitudini di alcuni luoghi della fede oppure i profili di alcune persone morte in odore di santità.

Un lavoro di ricerca certamente certosino e complesso che ha portato Don Vincenzo a spendere nottate di lavoro su antiche carte e a visitare archivi e i luoghi più impensati, per ottenere notizie attendibili (di questo grande lavorio ne è testimone anche lo scrivente).

L’ultima idea che si è da poco concretizzata è la creazione di un sito nel quale poter consultare tutti questi vari testi e scaricarli in formato pdf, previa registrazione.

Il portale per accedervi è www.archiviostoricodiocesanosbt.it e si tratta di uno strumento veramente prezioso poiché i primissimi volumi della collana sono andati quasi esauriti nel corso degli anni e quindi non sempre facili da reperire, evitando quindi anche i costi per eventuali ristampe.

Inoltre va anche ricordato che oggi molte biblioteche per semplificare la ricerca e preservare i volumi più antichi dall’usura del tempo si sono munite di scansioni digitali per permettere una fruizione del sapere in tutta sicurezza e più agile, essendo possibile anche da casa.

Ma la cosa più importante è che questo patrimonio culturale sia offerto ad una porzione sempre più vasta di persone che possano tramite internet riappropriarsi di un bagaglio storico da fare proprio.

L’augurio che va a Don Vincenzo è quello di continuare con dedizione e successo questo suo servizio che per tanto tempo ha portato avanti appassionatamente per la nostra diocesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *