Acquaviva Picena, presentazione del libro ‘Come non mi vuoi’ della scrittrice Nuela Celli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

NuelaACQUAVIVA PICENA – Domenica 20 dicembre, ore 17,15, presso la Sala del Palio, via San Rocco, Acquaviva Picena, si terrà la presentazione del romanzo ‘Come non mi vuoi’ della scrittrice Nuela Celli.

Il libro narra quattro storie di donne legate dallo stesso filo conduttore, il mondo femminile esplorato senza sentimentalismi e senza sconti. Psicologicamente spinte in profondità, a tratti sincopate, tra eventi imprevisti e metamorfosi emotive, le storie ritraggono quattro donne in cerca di un equilibrio spesso impossibile da raggiungere. Quattro volti per illustrare le manie, le fobie e i desideri più profondi dell’immaginario femminile.

Uscito lo scorso giugno, per i tipi della Echos Edizioni, ‘Come non mi vuoi’ è già stato presentato a Tolentino, all’interno dello Scrivere Festival, a Silvi Marina, a San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno, Milano, Recanati e Roma, dove, per la prima volta, si è messa in scena una presentazione teatrale, con tre attrici che hanno recitato dei monologhi tratti dal libro, per la regia di Debora Giobbi.

In occasione dell’appuntamento presso la Sala del Palio, organizzato dal Comune di Acquaviva Picena in collaborazione con la Libreria La Bibliofila e l’Associazione Palio del Duca, saranno presenti la scrittrice Roberta Tamiso, in qualità di moderatrice, l’autrice del libro, Nuela Celli, la dott.ssa Paola Cocci Grifoni, che parlerà della storica Tenuta Cocci Grifoni, azienda vitivinicola tra le più importanti del territorio, presentando quattro vini abbinati per gusto e caratteristiche alle quattro protagoniste del romanzo, e Paolo Forlì, che suonerà dei brani tratti dal suo ultimo album, ‘Minneapolis’, dalle dense suggestioni metropolitane.

Maria Gaetani, tra i vari interventi, leggerà alcuni passi del libro.

Seguirà il tutto una degustazione di vini della Tenuta Cocci Grifoni, con abbinato buffet.

Un’importante occasione di riflessione – afferma l’Assessore alla cultura Rossi Elisabetta – che tocca un tema particolarmente sentito: l’universo femminile. Un argomento delicato che la scrittrice tratta con sapienza e maestria, descrivendo in maniera meticolosa i pensieri e le angosce delle donne. Un appuntamento da non perdere per tutti coloro che volessero approfondire ed allargare la loro conoscenza del gentil sesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *