Porta Santa San Benedetto del Tronto, le indicazioni per ottenere l’indulgenza durante questo anno giubilare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Apertura Porta Santa (134)DIOCESI – Domenica 13 dicembre è iniziato l’Anno Giubilare (che terminerà il 20 novembre 2016), per la nostra Chiesa di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto.
Migliaia di pellegrini insieme al Vescovo Carlo Bresciani, dopo un momento di preghiera in piazza della Libertà (nei pressi della Caritas diocesana) si sono diretti verso la Basilica Cattedrale Madonna della Marina.
In Piazza Nardone è stato celebrato il rito dell’apertura della Porta della Misericordia a cui è seguita la Celebrazione Eucaristica in Cattedrale.

Vedi gli articoli
FOTOGALLERY San Benedetto del Tronto apertura Porta Santa, presenti migliaia di pellegrini provenienti da tutta la diocesi

Vescovo Carlo Bresciani: “Dio, apri i nostri occhi e i nostri cuori alla tua misericordia”

Porta Santa San Benedetto del Tronto, Paolo Annibali: “quest’opera per me è un ritorno a casa”

VIDEO UFFICIALE apertura Porta Santa a San Benedetto del Tronto

Le indicazioni per ottenere l’indulgenza:
– Celebrare il sacramento della riconciliazione (se possibile prima di compiere il pellegrinaggio, oppure entro gli 8 giorni)
– Vivere la celebrazione Eucaristica il giorno del pellegrinaggio
– Pellegrinaggio verso la Porta Santa (Cattedrale Madonna della Marina), scegliendo come luogo di partenza una delle tre chiese Sambenedettesi: la chiesa di San Filippo Neri, la chiesa Madonna del Suffragio e la chiesa di Sant’Antonio di Padova: da qui si può partire in gruppo o anche singolarmente.
Pregare secondo le intenzioni del Papa e della Chiesa (Credo, Ave Maria, Padre Nostro e Gloria)

Preghiera

Preghiera2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *