udienza di Papa Francesco per i 20 anni del Progetto Policoro, per la nostra diocesi sarà presente Marco Sprecacé

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Marco Sprecacé 3DIOCESI – Il 14 dicembre prossimo, a vent’anni (1995) esatti dall’avvio del “Progetto Policoro” da parte della Cei a sostegno dei giovani del Sud Italia, Papa Francesco riceverà in udienza tutte le persone impegnate in questo progetto.

Per la nostra diocesi parteciperà una piccola delegazione guidata dall’“Animatore di Comunità” del progetto Policoro in diocesi Marco Sprecacé

Il Pontefice, nella sua visita pastorale a Cassano all’Jonio il 21 giugno del 2014, aveva definito il Progetto Policoro “un segno concreto di speranza per i giovani che vogliono mettersi in gioco e creare possibilità lavorative per sé e per gli altri” e aveva concluso con quello che è diventato il suo motto: “Voi cari giovani, non lasciatevi rubare la speranza!”. Da qui l’idea di celebrare questo anniversario con il Pontefice. L’udienza (Aula Paolo VI dalle ore 10) è aperta a tutti, in particolare ai vescovi italiani, al Coordinamento nazionale, agli incaricati diocesani delle pastorali interessate, agli animatori di Comunità, formatori e giovani delle diocesi ai quali si vorrebbe far conoscere il Progetto. Ogni diocesi organizzerà uno o più pullman invitando all’evento persone sensibili al tema giovani e lavoro. Tenendo presente che l’8 dicembre inizia l’Anno giubilare della Misericordia, l’udienza potrebbe essere anche l’occasione per far vivere ai giovani l’esperienza del pellegrinaggio a Roma legando il tema della misericordia in riferimento al lavoro come vocazione e quindi cura della persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *