Giubileo: mons. Fisichella (Pcne), “evento spirituale, non importano i numeri”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

foto (41)“Non sono le cifre che danno un risultato positivo di un evento. Il Giubileo non è Expo, perché parliamo di un grandissimo evento spirituale, non importano i numeri”. È quanto ha detto ieri monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la nuova evangelizzazione (Pcne), durante la presentazione del libro di Antonio Preziosi, “Il giubileo di Papa Francesco”. Interrogato sul possibile calo del desiderio di recarsi a Roma per il Giubileo dopo i recenti atti terroristici, mons. Fisichella ha affermato che “vedo solo un crescendo di iscrizioni di pellegrini, di diocesi, che desiderano venire a Roma”. Il presidente del Pcne si aspetta tra le 40 e le 50mila persone per l’inaugurazione dell’8 dicembre, per la quale “è stato organizzato un piccolo pellegrinaggio da Castel sant’Angelo fino alla Porta Santa”. Fino a febbraio ci saranno “ritmi tranquilli”, poi è previsto un aumento di pellegrini anche per la presenza in San Pietro delle reliquie di Padre Pio e Padre Leopoldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *