Associazione XMANO: commedia in vernacolo sambenedettese di solidarietà de ‘I Fuori di Testo’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione XMano, in persona del Presidente Toni Ciabattoni, continua l’estenuante e imperituro lavoro di sensibilizzazione, verso l’opinione pubblica, a favore dei ragazzi diversamente abili, con difficoltà a svolgere le ordinarie funzioni della vita, impediti nel quotidiano ma forti nell’animo e con la speranza di una solidarietà di tutta la comunità:”Il problema, di grande preoccupazione – sottolinea Ciabattoni – è per ‘il dopo di noi’, cioè in assenza della figura genitoriale chi si preoccuperà di questi ragazzi e quali saranno le loro sorti? Ed in particolare, altra problematica urgente sono i centri diurni socio-educativi finalizzati ad ospitare durante la giornata i ragazzi; loro, che sono figli di tutta la collettività, non possono essere abbandonati ma devono essere protetti“.

A tal fine l’Associazione ha organizzato per domani, sabato 21 novembre, alle ore 21:15 presso il Teatro San Filippo Neri, per una serata di beneficenza dove si esibirà la Compagnia Teatrale “I Fuori di Testo” che porterà in scena una commedia in vernacolo sambenedettese in due atti, dal titolo “Cenerentola”; l’ingresso sarà libero e le eventuali offerte raccolte saranno completamente devolute all’Associazione XMANO Onlus di San Benedetto del Tronto.

Il Presidente Ciabattoni ricorda che, proprio quest’estate, è stata promossa un’iniziativa culturale e sociale di sensibilizzazione e di grande impegno per raggiungere un fine altissimo con un piccolo gesto, un grande aiuto, uno schizzo d’acqua nell’oceano del bisogno: l’Associazione nell’Arte di Gian Luigi Pepa il 13.8.2015, presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, ha realizzato un’asta di quadri – La Migliore Offerta per la Solidarietà – con un grande risultato economico a favore dell’Associazione XMANO in forza del motto “Anche gli artisti credono nel dono e nella beneficienza, un gesto, un semplice pensiero concreto, … l’arte a favore di chi ha bisogno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *