Scuola Grottammare: come ti racconto la Grande Guerra

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Grande GuerraGROTTAMMARE – I giovani studenti grottammaresi hanno scelto il più contemporaneo e immediato mezzo della videotestimonianza per raccontare gli eroi  cittadini della Grande Guerra.

I risultati delle attività avviate lo scorso anno scolastico in occasione del centenario della Grande Guerra verranno presentati pubblicamente dagli stessi autori venerdì prossimo, 20 novembre, nell’ambito dell’iniziativa “Ricordare e ripercorrere la nostra storia a 100 anni dalla grande guerra”, a partire dalle ore 10, nella Sala Kursaal.

Coinvolti nel progetto volto a ricostruire l’identità locale di quell’avvenimento i ragazzi delle terze B-D-F dell’Istituto comprensivo Leopardi e della seconda B sezione C.A.T. dell’Istituto superiore “Fazzini/Mercantini”, guidati, rispettivamente, dalle professoresse Isabella Franchellucci, Daniela Di Marco e Rosanna Acciarri (quest’ultima, nonostante,  già a riposo dal lavoro ha seguito costantemente il lavoro di ricerca dei ragazzi), e la professoressa Maria Rosa Todisco.

Il gruppo di lavoro del Leopardi si è concentrato sulle ricerche documentarie: i ragazzi hanno rintracciato nell’archivio storico documenti, lettere, delibere dei consigli comunali dell’epoca per capire come e riportare ad oggi le voci della guerra che giungevano nei luoghi di partenza dei soldati. Per diversi giorni si sono incontrati nella Biblioteca comunale per studiare, confrontarsi e registrare il materiale necessario a completare il loro progetto.

Gli studenti del “Fazzini/Mercantini”, invece, hanno cercato di interpretare la filosofia della guerra con un video di testimonianze contenente l’intervista a Luigi e Jolanda Vitelli, nipoti dei fratelli Domenico e Pasquale Vitelli caduti in guerra.

Il programma della mattinata prevede anche la visione di un video girato dalla delegazione di studenti del Leopardi che ha partecipato al Meeting della pace di Udine. L’iniziativa verrà presentata dalla prof.ssa  Antonella Roncarolo. Interverranno gli amministratori locali e i dirigenti scolastici degli istituti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *