VIDEO: I talenti di Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Grotte's talentGROTTAMMARE – E’ passato più di un mese da “Lle Grotte Talent”, spettacolo ideato dall’Associazione Lido Degli Aranci e le opinioni di tutti i partecipanti e del numeroso pubblico presente sono state estremamente positive. Un evento, condotto da Fabiola Silvestri e Giuseppe Cameli sicuramente da ripetere che vogliamo rivivere in queste immagini.

In primo luogo, cominciamo con il Sindaco Enrico Piergallini autore di un bellissimo discorso tratto dalla Parabola dei Talenti del Vangelo di Matteo, in cui due servi raddoppiano i talenti (che all’epoca avevano valore monetario) ricevuti dal padrone, mentre un terzo servo nasconde il talento ricevuto, inviperendolo.

Il talento grottammarese è una persona che non si nasconde, che vince la timidezza e che si mette alla prova divertendosi e facendo divertire. Questo è stato il filo conduttore di questa bellissima serata. Cominciamo con Carlo Bonanni e i That’s Amore, il primo medico e grande amante di Fabrizio de André, i secondi più volte protagonisti dell’intrattenimento del nostro meeting “Pellegrini nel Cyberspazio”, eccoli in “Don Raffaé”.

Ogni chilometro di marca corrisponde ad un preciso dialetto e quello grottammarese è unico nel suo genere, ascoltiamo “Mario & Bic”, Mario Lanciotti e Tonino Pignotti, fautori della comicità nostrana e accompagnati per l’occasione da Gianluca Agostinelli, direttamente da Italia’s got talent.

Grottammare terra di danzatrici, ecco il fascino di Cristina Orsini, direttrice artista di DanzArte Academy.

I maggiori decibel di applausi li hanno ricevuti due risorse umane del Comune di Grottammare: l’architetto del Demanio Marittimo Bernardino Novelli e l’autista Lucio Scartozzi, eccoli in “Miserere”, un canto alla vita, alla speranza e soprattutto alla solidarietà, a favore delle attività benefiche dell’Associazione Cattolica dei Ragazzi. Con questo diamo appuntamento alla seconda edizione, un nuovo viaggio alla scoperta dei talenti grottammaresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *