Il “Centro per le Famiglie”, punto di riferimento per la collettività

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

famiglieSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il “Centro per le Famiglie” del Comune nasce nel 2001 per offrire, appunto alle famiglie, un sostegno alla genitorialità e alla tutela del benessere psicofisico dei minori. Vengono così realizzati, nei locali di via Manzoni – via San Martino che una volta ospitavano l’O.N.M.I. (l’Opera Nazionale Maternità e Infanzia) spazi accoglienti per favorire i colloqui e progettare così interventi mirati.

Nel corso degli anni, gli scopi per cui il Centro ha continuato a funzionare si sono moltiplicati: la realtà è diventata sempre più complessa, e diversificate sono le risposte da dare. Così, nell’attività del Centro sono stati coinvolti soggetti pubblici e privati, scuole, volontariato, associazionismo, che si sono impegnati a dare il loro contributo di esperienza e competenza per iniziative a sostegno della famiglia, dell’infanzia e dell’adolescenza.

Nel frattempo il “Centro”, da luogo fisico, è diventato punto di riferimento dislocato anche in altre sedi (basti pensare alla ludoteca Soqquadro) ed accoglie un numero crescente d’iniziative grazie alle quali tutti praticamente possono trovare risposte alle diverse necessità della vita: momenti formativi tra educatori e tra operatori, incontri a tema per le famiglie, corsi sociolinguistici di italiano per cittadini stranieri, consulenza per cittadini stranieri, progetti di sostegno alla genitorialità, incontri assistiti e progetti di educazione, corsi di massaggio infantile, percorsi di accompagnamento ai neo genitori, iniziative di sensibilizzazione, formazione e aggregazione rivolte alle famiglie.

Oggi dunque il Centro per le Famiglie è diventato un “Centro servizi integrato per la famiglia”. Per capirlo meglio, di seguito pubblichiamo le attività che vi si svolgono, chi le gestisce e gli orari, la sede (ingresso da via San Martino o da via Manzoni).

Incontri assistiti e progetti di educazione
Gli incontri sono gestiti e condotti dalle assistenti sociali dell’Ente e da educatori e professionisti dei competenti servizi territoriali secondo modalità condivise con il servizio referente (sede di Via S. Martino).

Laboratorio di psicomotricità e tea trazione
Il laboratorio è destinato ai bambini del nido d’infanzia “La Mongolfiera” (che opera nello stesso edificio) ed è condotto dalle educatrici all’infanzia con modalità orarie flessibili.

Favole a merenda
Letture animate e laboratori destinati a genitori e bambini della fascia d’età 3 – 5 anni. Le narrazioni sono condotte il mercoledì dalle 16,30 alle 19 dalle educatrici dei nidi d’Infanzia comunali presso la sede di Via S. Martino e, in forma itinerante, con cadenza mensile presso il Centro Sociale Primavera.

Corsi di formazione
Si svolgono corsi destinati a operatori ed educatori che agiscono in ambito sociale ed educativo (sede di Via S. Martino).

Scuola Alcologica Territoriale
Si svolgono corsi di formazione ed aggiornamento per le famiglie del Club degli Alcolisti in Trattamento condotti dalla coordinatrice del servizio Sabrina Vici. Orario: martedì, mercoledì e il venerdì dalle 21 alle 23 (sede di Via Manzoni).

Servizio Risposte Alcologiche
E’ uno sportello informativo, di orientamento e di prevenzione aperto martedì e mercoledì dalle 11 alle 13 e il venerdì dalle 16 alle 19 (sede di via Manzoni).

Sportello per familiari di soggetti affetti da demenza
Nella sede di Via S. Martino l’associazione “Iris… Insieme a te” offre un servizio di informazione e consulenza il lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12 e il venerdì dalle 16 alle 18.

Centro d’ascolto per la gestione del Fondo di Solidarietà
Per la destinazione del Fondo di solidarietà comunale destinato al contrasto della povertà, opera un Coordinamento delle associazioni di volontariato denominato “Insieme ….per la Solidarietà” che incontra le persone che vogliono accedere ai contributi del fondo alimentato con donazioni di privati e fondi comunali. Il Centro è aperto il giovedì dalle 10 alle 12 nella sede di via Manzoni.

Laboratori di movimento espressivo e musicoterapia
I laboratori sono destinati a bambini, ragazzi, genitori, anziani e soggetti portatori di difficoltà, sono condotti dall’associazione culturale “Sinestesie” e si svolgono il martedì dalle 21 alle 23 e il mercoledì dalle 15 alle 18 presso lo spazio teatro della sede di Via Manzoni.

Osservatorio Permanente Comunale
L’Osservatorio è stato istituito per la promozione di politiche sulla qualità della vita dei bambini e degli adolescenti nella città. Lo gestisce un coordinamento formato da associazioni, genitori, cooperative che si dedicano ai bisogni dell’infanzia e dell’adolescenza che si riuniscono nella sede di via Manzoni il mercoledì dalle 16 alle 19.

Centro informazione maternità e nascita
E’ un servizio gestito dall’associazione “Il Melograno” che, attraverso il sostegno delle naturali potenzialità dei genitori, accompagna la coppia dal concepimento all’inizio dell’età scolare del bambino. E’ attivo il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 (sede di Via S. Martino).

Centro servizi per l’immigrazione
Il Centro svolge attività di consulenza e mediazione linguistica per cittadini italiani, stranieri, istituzioni pubbliche e private ed è gestito dalla cooperativa “Il Mondo”. E’ aperto nella sede di via Manzoni il martedì dalle 17 alle 19 e il venerdì dalle 10 alle 12.

Progetto di sostegno alla genitorialità
Gestito dalla cooperativa sociale Tangram, è un progetto finalizzato ad offrire risposte ai bisogni di sostegno a neo genitori, a bambini in età 0 – 9 mesi e in età compresa tra 6 e14 anni e si articola in diverse attività:
– corsi di massaggio infantile condotti presso la sede di Via San Martino dall’esperta A.I.M.I. Donatella Pomili e destinati a neo genitori e bambini in età 0-9 mesi (da riattivare);
– Gymamma, programma di allenamento ginnico post partum che consente alla neo mamma di recuperare insieme al proprio bambino l’identità della propria fisicità (da riattivare alla ludoteca “Soqquadro”).

Teatro a Merenda
In via Manzoni sono in fase di avvio i laboratori teatrali per bambini della fascia d’età 6 – 14 anni condotti da Anita Perotti.
Sono inoltre in via di riattivazione i percorsi di promozione del benessere relazionale rivolto alle famiglie che verranno condotti da esperti professionisti nella ludoteca Soqquadro e, in forma itinerante, presso alcuni plessi scolastici.

Per informazioni di dettaglio si può contattare l’Ufficio Infanzia, Adolescenza e Famiglia al n. 0735 – 794259. E mail distefanol@comunesbt.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *