MLAC, Orientarsi al lavoro che cambia: un corso gratuito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

10406692_956180687753008_7407334270745751328_nInizia sabato 14 novembre il corso gratuito proposto dalla Fondazione Lavoroperlapersona: Orientarsi al lavoro che cambia. Il corso presentato domenica scorsa grazie alla collaborazione con il Movimento Lavoratori di Azione Cattolica, si terrà per tre sabati consecutivi a Offida.

Sabina Santori e Marina Mariniello, professioniste dell’orientamento e della formazione, sono le conduttrici del percorso rivolto a adulti e giovani che vogliono acquisire strumenti efficaci per orientarsi con successo nel mondo del lavoro e professionale. Una proposta interessante e rispondente alle situazioni di cambiamento legate alle difficoltà del mondo del lavoro, in cui molti si trovano nel nostro territorio. L’obiettivo del corso è quello di aiutare le persone che vi parteciperanno, a diventare consapevoli delle proprie risorse e a valorizzarle nel percorso professionale e di vita. Molto spesso di fronte al cambiamento, magari dovuto alla perdita del lavoro o alla ricerca infruttuosa, le persone si trovano spaesate e non riescono a porre l’attenzione alle potenzialità che hanno, vanno aiutate perciò a riscoprirle e a recuperare anche i sogni e le passioni che possono essere motore di nuovi sguardi alla realtà e quindi di scelte. Di fronte alle difficoltà lavorative, alla necessità di orientarsi è sempre la persona che va rimessa al centro, senza mai dimenticare che il lavoro è per la persona e la sua dignità. Un percorso di orientamento come quello proposto aiuterà quindi a ampliare la consapevolezza di sè, a redarre un bilancio delle competenze e a rifocalizzare la propria vocazione. 20151108_182929

Il corso si terrà presso la sede della Fondazione Lavororperlapersona in via Fabiani, 24 a Offida, nei giorni 14, 21 e 28 novembre. Per ulteriori informazioni anche la pagina FB

12189856_956180764419667_7756273692050946809_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *